Angolo del Gigio

luglio 8, 2010

Osi Protestare?!? Sei un Comunista, anzi un burattino della sinistra… parola del Negus!

Aquilani: terremotati e manganellati

adpaqui.jpg

aquilanii.jpg

Aggiornamento ore 20:03
Governo incapaceQuesto governo è irresponsabile e incapace. Finora, infatti, ha fatto finta di non vedere la drammatica situazione degli abruzzesi, calpestando la loro dignità, ed è stato risvegliato solo dalla protesta di un popolo sceso in piazza che lo ha obbligato a fare ciò che avrebbe dovuto fare già da tempo. Siamo orgogliosi di aver contribuito a dare voce alle istanze degli abruzzesi e a fare in modo che queste venissero accolte, anche se quanto proposto dal governo è ancora al di sotto delle reali esigenze della popolazioni. Per questo, l’Italia dei Valori, sia al Senato sia alla Camera, ha chiesto la restituzione dei tributi al 40% dell’importo, come è stato concesso alle altre regioni che hanno vissuto situazioni analoghe.

Sono al fianco degli aquilani che stamattina hanno protestato a Roma contro un Governo che li ha illusi e abbandonati. Gli scontri con le forze di Polizia sono vergognosi. Questa è una battaglia della disperazione. Una battaglia tra poveri che porta solo dolore. L’errore è aver bloccato i manifestanti e alzato il livello dello tensione. Anche i terremotati hanno il diritto di manifestare.
E mentre in piazza alcuni manifestanti venivano feriti durante gli scontri, in Parlamento un deputato di Italia dei Valori (Franco Barbato) veniva colpito con un pugno da un esponente del Pdl (il partito dell’amore). Questo è il governo dell’odio e del manganello.

Dobbiamo organizzare la resistenza, la strada per una
rivolta sociale in Italia è alle porte rispetto a un governo sordo e cieco.

E in questo contesto così difficile, si è inserito in modo del tutto fuori luogo il ministro Frattini che ha detto di aver sentito “qualche fischietto e niente più”. Le sue dichiarazioni sono gravi. Hanno la stessa valenza delle risate di quegli imprenditori che subito dopo il terremoto dell’Aquila erano già pronti a speculare. Il ministro rispetti la disperazione del popolo aquilano che fino ad oggi ha assistito ai soliti spot di governo, subendo l’umiliazione di promesse non mantenute. Sull’Abruzzo il governo continua a latitare, a proporre spot a reti unificate, senza far seguire dei provvedimenti concreti. L’Italia dei Valori continuerà a battersi in Parlamento e nelle piazze per sostenere le istanze degli abruzzesi.

E io sto con : www.antoniodipietro.it

E tra qualche giorno vado in vacanza nella terra dei miei nonni, dove sono i miei parenti, terra fiera di lavoratori, prima emigranti, poi comparse da spot e ora manganellati… da sti figli di troia!

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: