Angolo del Gigio

maggio 9, 2009

Finalmente un Governo che fa i fatti, ecco davvero “i fatti” che gli Italiani vogliono!

IMMIGRATI: MARONI, GOVERNO ANDRA’ AVANTI SU LINEA RESPINGIMENTI

Il governo ”andra’ avanti” con la linea dei respingimenti degli immigrati clandestini ”almeno fino a quando gli sbarchi non cesseranno”. Lo ha annunciato il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, parlando con i giornalisti a margine delle celebrazioni per il 157* anniversario della nascita della polizia che si sono svolte a L’Aquila. Maroni ha definito ”infondate” le polemiche di questi giorni, sottolineando che questa ”e’ una linea assolutamente condivisa” dai trattati internazionali. ”Quella che abbiamo preso e’ una posizione giusta, presente nelle direttive europee, non c’e’ alcuna violazione di alcuna norma”, ha sottolineato il ministro dell’Interno. ”Noi andiamo avanti per questa strada, certe critiche sono infondate e immotivate, frutto di mancata conoscenza o addirittura di malafede, non ci toccano proprio – ha aggiunto Maroni -. Chi non e’ ancora entrato sul territorio italiano, nelle acque territoriali verra’ rimandato nei Paesi di provenienza. Chi entra nelle acque territoriali e’ e continuera’ ad essere accolto – ha specificato – come sempre e’ stato fatto, valutando se ha o meno i requisiti per restare in Italia”.

Intanto Margherita Boniver, presidente del Comitato Parlamentare Schengen, immigrazione ed Europol, incontrera’ lunedi’ a Bruxelles il Commissario Europeo J.

Barrot proprio per discutere degli ultimi sviluppi in merito gli sbarchi d’immigrati clandestini sulle coste siciliane.

L’incontro – informa un comunicato – ”avviene alla viglia di un importantissimo voto parlamentare sul nuovo Ddl sicurezza che sgombra il campo dai dubbi artificiosamente sollevati sulla necessita’ di prolungare la permanenza nei Cie degli irregolari da due a sei mesi per poter certificare l’identita’ ed avviare le procedure di rimpatrio. Questo particolare aspetto del Ddl sicurezza proietta l’Italia in avanti allineandola cosi’ con le norme europee”.

”Affrontero’ con Barrot – ha spiegato la Boniver – la delicatissima questione dei richiedenti asilo e faro’ una proposta, che riguarda tutti coloro che posseggono i requisiti, per la creazione di un”antenna’ europea che potrebbe attivarsi nei confronti di questi gia’ sul territorio di sbarco, facendo diventare cosi tutta la questione non solo di competenza del luogo dove avviene lo sbarco, ma questione da affrontare e risolvere in un’ottica squisitamente comunitaria”.

Dal Governo e dalla maggioranza si fa quadrato intorno al ministro Maroni: ”non capiamo la posizione dell’Onu sulla vicenda degli immigrati rientrati in Libia da dove erano partiti, quando fino al 2006 proprio la Libia aveva la presidenza dei diritti umani per conto dell’Onu”, ha detto il ministro per la Semplificazione normativa Roberto Calderoli, aggiungendo che ”non si vede perche’ oggi quindi strepita perche’ gli immigrati sono stati riportati da dove erano partiti, proprio dalla Libia”.

Insiste Calderoli: ”non si puo’ far sembrare che li abbiamo riportati in Siberia, li abbiamo riportati da dove erano partiti”. E per quanto riguarda le reazioni vaticane, Calderoli afferma che ”sono i giornali che dicono che e’ il Vaticano. Ed invece la nota ufficiale del Vaticano spiega che non e’ la posizione ufficiale ma si tratta di posizioni personali di chi e’ intervenuto sulla vicenda”.

Per Maurizio Gasparri, presidente dei senatori Pdl, ”respingere alle frontiere, terrestri o marine, i clandestini che tentano di entrare nel nostro Paese e’ un nostro diritto. Il respingimento alle frontiere e’ un atto legittimo previsto dalle norme dell’Unione Europea e da tutti gli accordi internazionali. Il Popolo della Liberta’ e’ determinato, in attuazione dei suoi programmi, a introdurre il reato di immigrazione clandestina e a sostenere il governo e l’azione di respingimento di quanti vogliano illegalmente entrare in Italia. Esprimeremo con chiarezza questa volonta’ in Parlamento, consapevoli del fatto che l’Italia ha concesso asilo politico a un gran numero di perseguitati. Il che non ci priva del diritto di attuare una politica di fermezza”, ha concluso Gasparri.

Ma anche oggi piovono critiche sui respingimenti e sui rimpatri in Libia dei clandestini che cercano di raggiungere via mare il nostro paese. ”Negare la possibilita’ d’asilo a chi e’ respinto in mare resta un punto che merita sicuramente riconsiderazione, sebbene la soluzione non sia semplice”, scrive il quotidiano dei vescovi Avvenire, secondo il quale ”sembra imporsi un monitoraggio del trattamento riservato ai migranti dalla Libia”.

In ogni caso non si fermano i tentativi di raggiungere il nostro paese clandestinamente via mare. Una motovedetta della Guardia Costiera e la nave della marina militare italiana ‘Spica’ hanno individuato e soccorso due imbarcazioni con a bordo complessivamente 162 clandestini, tra cui 49 donne e 2 neonati, a circa 30 miglia a sud di Lampedusa. I migranti sono stati trasbordati sulla nave ‘Spica’.

Ndr. Oggi sono andato a Milano per lavoro, arrivato in stazione, sembrava di essere su un pianeta alieno, tossici e marocchini spacciatori, senegalesi e albanesi con delle facce da avvoltoi…. stazioncina distribuisci spade x i tossici, e tutti i borghi intorno che sembrano, e non solo per i nomi, di un paese del medio oriente, dell’Afghanistan. Prese le dovute informazioni ho deciso di muovermi coi mezzi, sui mezzi stessa situazione, Italiani minoranza! Dalla lingua parlata, per non dire sbraitata e dal colore prevalente della pelle sembrava di essere su un pulmino in Afghanistan.

Quando sento Casini, Di Pietro e gli altri sciancati parlare mi sorge spontanea una domanda, ma come pensano di vincere le elezioni o smuovere gli attuali assetti politici se sono cosi distanti dalla vita reale della gente? Davvero quando li senti parlare vien facile far del populismo e dar ragione alle parole di Berlusconi & Soci quando dicono che la sinistra sa solo dir no a tutto e far demagogia inutile, creando danni su danni, e se guardiamo gente come Massimo D’Alema e portaborse promossi con l’ultima variazione della legge elettorale, vien voglia di non andare manco a votare, per uno come me che sa come stanno le cose, e di votare Lega Nord e Centro Destra per tutti quelli costretti loro malgrado a muoversi nella loro PATRIA, nella loro città coi servizi pagati con le loro tasse in mezzo al fetore di ascelle, allo starnazzare incomprendibile di “INTRUDERS” che la fan da padroni, senza nulla da perdere e pronti a tutto….

Giuro, oggi se avessi avuto un arma carica, avrei iniziato a sparare all’impazzata, siamo invasi, fermiamo almeno da adesso in poi l’invasione e facciamo coraggio per digerire questa immondizia che è entrata con la violenza della illegalità, e facciamo tramite la Politica pressioni sull’Europa perchè si faccia carico di recepire la sua parte di immondizia semovente liberando almeno in parte l’italia dal pesante fardello… Altrimenti la vedo grigia, nelle città dell’Emilia, solo Bologna e Modena sono messe nelle condizioni di Milano, non oso immaginare Roma o Napoli, dove si somma immondizia nostrana con immondizia Afghana (niente contro gli Afghani, ma da l’idea), e se immagino come sarebbe la mia vita, abituato a Parma, città che è decaduta un po in mano alle detre “Forza Italia Maded”, ma che grazie all’attuale governo è stata almeno in gran-parte ripulita, a vivere in una città come Roma dove devi tenere il portafogli con la mano tutto il tempo che passi fuori casa, e se abiti in certe zone, anche in casa….

Non se ne puo più, in questo caso, e questo soltanto,

GRAZIE AL GOVERNO BERLUSCONI!!

E ALLA LEGA NORD

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: