Angolo del Gigio

marzo 15, 2009

Finalmente la “Verità” sulle Stragi di Capaci e Via D’Amelio, su Rutelli, Saladino & Mastella!

Finalmente verrà scoperchiato l’intreccio perverso tra servizi segreti, politica e malaffare che sta dietro le grandi stragi e l’ascesa del “Delinquente del Consiglio” assieme ai reticoli di ragnatele nemmeno troppo sottili che legano P2 e Democristiani, Mafia e Forza Italia, Dell’Utri e il “Banchiere della Mafia” che mise al mondo quel nano malefico che sta finendo di affossare il paese. Quel “Grande” di Gioacchino Genchi, grande perchè è uno che nel suo lavoro non si fa spaventare da niente e da nessuno e connette i punti da cui si dipana la ragnatela ignobile e nascosta che se letta nell’insieme farebbe capire anche ad un’idiota come il figlio di Umberto Bossi come siamo arrivato a questo punto…. Come sia tutto stato diretto nell’ombra dalle stragi di magistrati che indagavano su uno spacciatore internazionale di droga e palazzinaro che, corrompendo politici di destra e di sinistra con soldi riciclati dal malaffare dei clienti del padre alla banca Rasini, seguendo il piano scritto da Licio Gelli ha impapocchiato l’italia portandola ad essere il “Terzo Mondo D’Europa” con un dittatore che non si riesce più a cacciare e che sta imbavagliano (un reato dopo l’altro impunito) la magistratura e l’italia onesta facendo addirittura credere al pecorame tele-ipnotizzato che gli asini volano, che quello che ti sta rubando l’auto sotto casa è un parcheggiatore dell’hotel hilton che ti fa un favore, e infine che il cattivo ha la pelle scura sempre, quindi il sindaco che s’è fregato i soldi e che se anche verrà beccato manderà il reato in prescrizione essendo bianco non è un cattivo, i cattivi in Italia sono i tossici, i neri, i gialli… Non certo quelli incravattati che si dicono pianisti pur non suonando il pianoforte….

Del resto con un’opposizione nulla, dove nel “Partito Democratico” c’è gente come Rutelli e simili che sono lo scarto del sistema Berlusconi, questi non hanno niente da temere. Finchè il partito democratico non capirà che l’aver preso dentro Rutelli e compagnia bella a solo portato via una valanga di voti e portato dentro dei gran tesserati morti (Vedi Striscia la Notizia) l’unica speranza è che l’italia esca dal torpore e voti in massa Di Pietro, e magari una volta distrutti gli infami detrattori e le loro false accuse, anche il Sig. Genchi scenda in campo per far risollevare grazie alla Verità sul passato, il paese nle futuro! “Condannando al carcere” l’attuale classe politica nata dalle pustole infette e puzzolenti della prima ormai con le spalle al muro, ma non certo punita per tutte le malefatte e gli omicidi silenti! Via questa masnada vigliacca e marcia, che si svende per 15 minuti di TV! (Vedi Barbara Palombelli nella scorsa legislatura, Vergogna!), sti culattoni opinionisti del menga che tra una minchiata e l’altra ti vendono poltrone e qualcuna delle “Mille Balle Blu” del Padrone, al quale magari hanno anche appena tirato una pompa di sgaidone!

Sia chiaro non ho niente contro Gay o pompinare, anzi! Io ce l’ho con quelli come Signorini che attaccano la Pasionaria dell’Alitalia che invece andrebbe affiancata visto che vada come vada o come cazzo è andata, è vittima comunque di un’ingiustizia, ma cosa ne può capire lui, mica è uno delle migliaia che hanno perso i soldi investiti nella compagnia aerea della loro Patria credendo di esser patrioti e oggi fottuti dalla “Bad Company” del Delinquente!

Lui le sue azioni le ha vendute per tempo se le ha avute, avvisato dalla rete dei rotti in culo come lui che vivono e si moltiplicano alla corte del potentato, dove come succedeva coi Re di un tempo, e come succedeva a casa di Lele Mora nemmeno poi tanto tempo fa, l’unico pensiero era stringer le chiappe per un paio di giorni che tanto poi toccava a un’altro e si vive bene a sbafo leccando e pigliandolo in culo. Sti miserabili…. Quando alla fine nel culo in senso lato l’hanno preso quei poveracci che ancora credono nello stato e nella patria quando se aprissero gli occhi capirebbero che per salvare stato e patria c’è da imbracciare i fucili e farli fuori tutti! Ma noi Italiani non c’avviamo le palle per far questo, l’altra volta ci abbiamo messo oltre 20 anni, sta volta non ne usciremo più se andiamo avanti ancora qualche anno cosi, con Berlusconi e Letta (Zio) da una parte, Rutelli e Letta (Nipote) dall’altra…

Cazzo, anche un Dalema puzza di brutto, ma almeno porta i voti, non i morti tesserati truffa, a che cazzo serve la brutta copia di Ali Babà in versione bonsai, quando Ali Babà già di suo è nano…. Gli l’hanno detto a Roma a sti PDdini, glielo hanno detto in Sardegna (dove quell’altro rimbambito che era ministro delle forze armate ha portato più sfiga che altro nella sua stessa casa), son talmente stupidi che fanno il gioco di Berlusconi con Di Pietro, gli Italiani lo vedono, e capiscono che gente tanto stupida da farsi impapocchiare da Silvio non è certo meglio di Silvio, e Silvio Vince!!!!!

L’ITALIA PERDE ( e sti stronzi si interrogano..)

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: