Angolo del Gigio

maggio 23, 2008

127 milioni di euro annui a Rete 4 “Cari Bamboccio-Cloni”

127 milioni di euro annui – E manteniamo anche l’ex moglie dell’abusivo

Emilio Fede Abusivo Costosissimo - 127 Milioni l'anno + Mantenimento ex-mogli e puttane al segutoIl Presidente del Consiglio si fa una legge a suo uso e consumo. Questa volta il governo ha presentato una proposta criminogena per salvare Rete4. Ancora una volta saranno gli italiani a pagare per Silvio Berlusconi. E’ stato infatti presentato un emendamento per aggirare la sentenza della Corte di Giustizia europea e quella della Corte Costituzionale italiana, sentenze che danno ragione a Europa7.

Piuttosto che dare immediata esecutività a quella sentenza, come sarebbe avvenuto in qualsiasi Paese democratico, il nostro Governo risponde con un emendamento per aggirarla. Quella gara fu vinta da Europa7 a cui non è stato mai permesso di trasmettere fin dal 1999. Oggi Rete4, se dovesse passare questo emendamento, continuerebbe a farlo, in barba a qualsiasi rispetto delle leggi e delle sentenze.

Berlusconi è un uomo di cui non ci si può fidare e che antepone gli interessi delle sue aziende a quelli della collettività che dovrà pagare 350 mila euro al giorno con effetto retroattivo dal primo gennaio 2006 per vedere Emilio Fede (127 milioni di euro annui, questo il prezzo pagato a Rete 4 dagli italiani).

Ancora una volta Berlusconi si dimostra un furbo, anzi un furbastro. Inserisce all’interno di provvedimenti doverosi, emendamenti che servono a lui, sicché il provvedimento si deve approvare per forza in quanto ci sono dei doveri verso l’Unione Europea però lo si approva anche a uso e consumo proprio.

La Corte di giustizia europea dice allo stato italiano “la devi smettere di rinviare, di utilizzare una legislazione transitoria per una questione che deve essere risolta una volta per tutte” e cioè appunto il rispetto della legge e la pluralità dell’informazione e il fatto che anche Rete 4 debba andare sul satellite perché quella sua frequenza a suo tempo fu vinta dall’Europa7. Lo dice l’Unione Europea e lui fa, inserisce un emendamento all’ultimo secondo senza poterne discutere, senza farlo sapere all’opinione pubblica, con un blitz degno della dittatura dolce che io dico sempre. Un emendamento che serve appunto a dire “ancora una volta in via transitoria volgono le frequenze cosi come a suo tempo assegnate”.

Buffoncello AmmalianteE’ esattamente il provvedimento che fece Craxi negli anni ‘90 quando a suo tempo fu deciso di obbligare Berlusconi di restituire la frequenza a chi ne aveva diritto. A quell’epoca lo fece Craxi con un decreto legge clandestino, urgente che doveva servire per pochi mesi, sono passati ormai 15 anni, quasi 20 e siamo al punto di prima con un emendamento che ancora una volta rinvia sine die questa approvazione, questa decisione.

È un modo politicamente scorretto ai limiti della illegalità istituzionale, sicuramente che ci porta in Europa ad essere derisi e irrisi perché ancora una volta dimostriamo che le leggi, le istituzioni, il parlamento, il governo vengono usati per fini personali.

Noi dell’Italia dei Valori da dentro il Parlamento e fuori dal Parlamento all’insegna dell’impegno che ci siamo presi con gli elettori: vera opposizione, unica opposizione, faremmo sentire la nostra voce in ogni momento perché noi abbiamo memoria, non vogliamo perdere la memoria, e come abbiamo detto all’inizio della legislatura, sappiamo la storia e conosciamo la storia personale e imprenditoriale, politica e giudiziaria del Presidente del Consiglio e certamente a noi non ci raggirerà.

Ripreso da: www.antoniodipietro.com

Annunci

2 commenti »

  1. Il decreto legge non vuol proteggere uno dei canali di Silvio, bensì i milioni di cittadini che sono affascinati dal palinsesto di Rete4.

    Commento di mauchi — giugno 3, 2008 @ 3:24 pm

  2. Media usati per ciucciarsi la politica, fo…ndo la democrazia ( come fare i 100 metri olimipici avendone 97 di vantaggio, e’ il farsi eleggersi sfruttando le proprie tv; lo provasse solo a fare Rupert Murdoch, negli Usa, gli leverebbero pure i calli dai piedi oltre a tutto e stra tutto il resto e in 20 minuti circa; se Bloomberg non si e’ candidato come tutti i Repubblicani, come lui stesso, stra volevano, e’ esattamente perche’ avrebbe dovuto vendere tutto il suo patrimonio imprenditoriale e a agli attuali bassi prezzi; e Bllomberg fa’ solo INFORMAZIONE FINANZIARIA!!!!!!;;; Silvio Berlusconi ama gli Usa solo perche’ ai mafiosi italo americani, in vita sua, ha sciacquato oceani di soldi colanti sangue di milioni morti ammazzati e acido liquefa cadaveri, sostituendo in qs Michele Sindona, non per niente suo compagno di massonazi banco in p2, se no……, fosse per le serie regole degli Usa stessi…). Politica usata poi per proteggere e ampliare il potere dei propri media ( con cui si ngroppa la democrazia, come detto), e ora pure per allargarsi a energia ( gas russo: tra massonazimafiosi chic ovviamente ci si intende), infrastruttre ( vi e’ da spartire con mafia, camorra e ndrangheta i lavori per L’Expo maf..ascista di Milano e per il ponte mafionazindranghetaro, obviuosly), assicurativo ( Tarak Ben Ammar e Vincent Bollore han promesso, in una serata al Rotary vicino a Piazza Duomo a Milano, a Vincenzo Cannatelli, il MD di Maf..ininvest, di voler far diventare Berlusconi il secondo principale azionista di Generali stessa), bancario ( ha gia’ due banche:
    a) Banca Mafiolaunm Mediolanum, ove il numero uno operativo, Edoardo Lombardi, e’ nickato il “banchiere della Locride” sia nella City che a Wall Street, e penso che gia’ il nick da solo….,
    b) Banca Esperia, ove il numero uno operativo, Giuseppe Sabato, detto “Camorrachic”, e’ sempre piu’ definito il collegamento tra Silvio Berlusconi e la camorra stessa, via Gran Loggia Italiana Massonica di Arezzo, frequentatissima da tutti i Gelli ( oo che caso, wagliunce’), di cui il citato Sabato e’ Gran MafioMaestro e dove il Giuseppe Sabato stesso, unisce Berlusxuxluxclones e assassini camorristi ogni volta cio’ possa essere ” strategico”, vedi casini ordinati da fare su monnezza e rom, nel primo caso per far cadere Prodi, nel secondo per poter giustificare l’ arrivo di nuove leggi modernaziste). L’Italia che diventa Berlusconia mi schifa davvero sempre stra piu’ e la trovo da super extra plus e ri plus stra super vomito. Il Mozambico dilaniato dalla guerra civile di 10 anni fa’ era molto meno oligarchico di qs Berlusconitaliuzzedda maf..ascista elitaria pro Status Quo cessone, lercia. Che le anime libere e per bene insorgano. Silvio Berlusconi e’ affronto e assassinio di democrazia e liberta’.
    E ste’ balle della nuova pax, meriterebbero risposte tipo ” dillo a sorrt , se non alla “z…..a ei sorrt”. Lo stesso fumo che Massera e Videla elevavano prima di invadere la Falkland, per distrarre attenzione, depistare, e non perdere cosi’ la propria nazidittatura. E che facevano Videla e Massera nel tempo libero? Pure i compagni di nazibanco di Silvio Berlusconi in P2. Iamm bell, abbiamo quadrato il cerchio again.

    Commento di Michele Nista — maggio 24, 2008 @ 11:29 am


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: