Angolo del Gigio

febbraio 29, 2008

Uso Criminale dei Mass-Media – Fermate Berlusconi!!

Il dito e la luna (dal sito di Antonio di Pietro)

Berlusco-MafiaLa libera informazione è alla base della democrazia, senza di essa ogni ordinamento democratico cessa di esistere. La commistione tra la politica e i media in Italia è così abnorme da risultare determinante per l’elezione di un presidente del consiglio e da influenzare l’opinione pubblica ogni giorno con notizie false e commenti tendenziosi fino alla sfacciataggine. Questo legame va tagliato in modo radicale. I politici non devono in alcun modo essere proprietari di giornali o di televisioni. Il Governo deve, su questo punto, essere deciso e rapido e eliminare, anche con un decreto legge, questa anomalia della democrazia in Italia. Non possiamo permetterci di affrontare nuove elezioni con un’informazione azzoppata dalle televisioni di Berlusconi.
Insieme alla volontà di controllo dell’informazione si sta inoltre manifestando da tempo la volontà di colpire il giornalismo libero ancora presente in Italia. Voglio essere molto chiaro: i politici non debbono interferire contro la pubblicazione di articoli che li riguardano con querele intimidatorie e con minacce nei confronti dei magistrati. Facciano politica, si occupino delle leggi, del programma e evitino di comprare banche per il partito o di interessarsi a gruppi editoriali. A quel punto nessuna intercettazione li metterà più in imbarazzo.
La politica richiede trasparenza, non si può pretendere di esercitarla nell’ombra, con strategie ignorate dagli elettori. Non è questa “l’intelligenza politica” che interessa agli italiani. I politici devono ricordarsi che rispondono solo al Paese, ai cittadini che gli pagano lo stipendio. L’arroganza e l’impunità di una classe politica che è stata definita, troppo benevolmente, come una casta, è arrivata al punto di voler impedire l’accesso di un giornalista di una testata considerata “non amica” a un aereo di Stato, come se fosse proprietà privata di un ministro e non invece “cosa pubblica”. Una classe politica senza pudore e assolutamente bipartisan nell’attaccare i giudici, che hanno solo rispettato la legge rendendo pubblici i verbali di Ricucci due anni dopo, e i giornalisti che esercitano il dovere di cronaca.
L’Italia dei Valori ha dato vita a una campagna permanente per “liberalizzare” l’informazione semilibera del nostro Paese. Lo farà con proposte di legge, incontri nelle città italiane con i cittadini, seminari. Al Senato si voterà a breve una legge sulle intercettazioni, il mio partito si impegnerà perchè non diventi un bavaglio imposto ai giornalisti. E se una legge liberticida dovesse passare, l’Italia dei Valori pubblicherà attraverso il suo sito e il mio blog i testi vietati ai giornalisti e chiunque potrà copiarli e diffonderli citando la fonte.
L’informazione libera permette al cittadino di valutare, giudicare l’operato di governo e opposizione, è uno strumento indispensabile per lo sviluppo della democrazia e per il buon governo. Nel mirino della politica oggi ci sono i giornalisti liberi, che per fortuna esistono ancora, e i magistrati. Invece di una autocritica si cerca di colpire chi evidenzia comportamenti anomali e ingiustificabili. Non si guarda alla luna, ma al dito che la indica.

PS:
vi invito a partecipare all’incontro di lunedì 25 giugno 2007 LA SCOMPARSA DELL’INFORMAZIONE. L’evento si terrà a Milano alle ore 20.45 presso la Camera del Lavoro, Corso di Porta Vittoria Camperio. Oltre al sottoscritto interverranno Oliviero Beha, Peter Gomez, Katerina Kort e Giovanni Pons.

Clicca per informazioni sull’iniziativa: “La vera informazione garantisce la democrazia“.

Annunci

1 commento »

  1. Silviuzzeddu, Sliviuz..ozzo Berlusxuxluxcloni ha progetti, da sviluppar gradualmente, col passar del tempo ( e del loro imporsi), alla fine, anche sanguinariamente eversivi, che porteranno l ‘italia a diventar ” di fatto”, la Colombia d’ Europa. Ma penso alla Colombia degli anni 80, piena di fascisti e mafiosi ovunque, piu’ che alla appena appena migliore attuale. Un giorno mi disse una persona a lui vicinissima, esattamente Possa, se non erro, giusto prima o appena dopo la creazione di Maf..orza Italia ( ora, post operazione maquillage, Pd -m-l, Popolo dei mafiosi in liberta’), letteralmente: “il nostro si chiama progetto x; come da moltiplicazione e non solo addizzione; ; la x moltiplica perche’ crea sinergia, il + solo aggiunge e cio’ non ci basta: la politica per proteggerci, e fare piu’ ( non soldi, disse piu’ con stile nazi Lions club) prosperita’ possibile, per noi e i ns fraterni amici; allo stesso tempo, poi, i media per vincere in politica; cosi’ moltiplichiamo i benefici e creiamo una macchina sempre piu’ ricca, potente, massacra avversari, imbattibile; e se qualcuno parla di eversivita’, noi tiriam fuori le Coop, anche se non sono la stessa cosa, essendo che il capo delle coop mai noi lo faremmo candidare, pur facndolgi mantenere il proprio potere imprenditoriale, come invece, indirettamente, ci teniamo noi”. Letteralmente, qs fu il discorso, crediateci o meno, non sillaba crescente o mancante. Con la sua Mafiaset Camorraset Ndrangaset Nazistset Mediaset ( piu’ lo stesso per altri vari suoi ” bussinessoni”, tutti a particolar uso e consumo di ricilaggio di soldi massonico/ criminal/mafiosi; vedi Banca Mediolanum, sempre piu’ definita a Londra, nella City, pozzo puzzone di capitali del cartello di Medellin, di mega trafficanti di droga turchi, albanesi, rumeni, russi, calabrosiculocampanpugliesi; al Rotary di Londra Holborn, Edoardo Lombardi, vero numero uno di Banca Mediolanum stessa, da un manager di Lehman bts, vicinissimo a Mario D’Urso ( massone filo stanistissimo, Goi), mi si disse, fu letteralmente definito ” il Banchiere piu’ amato nella Locride”; tutta la City di qs ne stra parla, non in pubblico ma nei pubs, unico posto ove si lascia andare, e quindi dice il vero).
    “Sinergicissimamente aaaa”: politica per infiltare la Rai e renderla latrina Mafiaset ( vedi intercettazzione con lo steccato da vomito massacra Rai Fiction, per benficiare Mafiaset stessa, Agosino Sacca’: “la copriro’ d’oro se lei mi mette qs attricetta li”; ……che grazie a chili di Viagra mi ha fatto…..”), unendo cio’ al strangolare in culla ogni baby competitor possibile, e poi, quindi, i media, per rafforzare potere politico, proteggi e froda tutto. E cosi’ crea una tenaglia che pone senza scrupolo alcuno, alla gola della democrazia italiana che lentamente, vedrete, verra’ strangolata sempre piu’. Non per niente il Btp e’ il meno desiderato in Europa al momento, sempre piu’ junkone, da quando si prevede il nazindranghetaro lercione ritorno di Berlusxuxluxcloni stesso. Attrae molto piu’ quello dell’Estonia, Lituania, addirittura anche quello del Kazakhstan, mi han detto, da diversi punti di vista. I fumi, i “stinky rubbish smokes” puzzoni di dittatura militare Berlusconiana, ovviamente, ” Speciale” ( alla “Roberto Speciale”: “sempre a mafascisti lerci ordini di Arcorleone”, stecca tutto e tutti), son sempre piu’ intensi e quindi sempre meno il mondo si sente di prestare soldi all’ Italia. Da li a uscire dall’ euro, G7, e vedere la bancarotta, il passo puo’ anche essere cortissimo. Occhio italiani, meglio stare sotto chi non si fa’ fare fesso, di centro sin, che con un mafioso lurido come Silvio Berlusconi che ti dice balle tipo ” avanti iamm bell, con me tutto e’ possibile”, e poi, come uno che frequenta mafiosi stessi, da un giorno all’ altro, ritrovarti morto, prima che cammina, e poi manco che piu’ fa’ quello ( vedi Corraliti argentini del 2000, che con Berlusxuxluxcloni in charge, possono avvicinarsi, per me, sempre piu’). Nessuno se ne ricorda, o meglio, vuole ricordarselo, con stile classico italian/codardo struzzone ” Alberto Sordiano”, ma nel 2.06, Berlusxuxluxcloni, sentendo che Prodi non lo prendeva piu’, disse insieme a Paolo Guzzanti ” quasi quasi chiamerei i militari e sospenderei le Elezioni”. Venne fuori su l’ Unita, su internet, lo lessi io dall’ estero ove risiedo. Non per niente il risultato del voto lo congelo’ poi per un mese, il risultato elettorale “invece” lo diede solo alle tre di notte, dopo ladrate di senatori che manco se vai a Medellin, pieno d’ oro dappertutto, soffri. Nel 2.06, la tantazione di scorciatoie alla Mobutu la stra aveva di certo, figuriamoci dopo essere ancora puzzone Re Sole tra le sue Arcore e Corelone, nella sua Arcorleone stessa, tra un mese o quel che e’. Vi faccio una umile, ma sentitissima profezia: da qui al 2013, l’ uso di militari fascisti e porci sevizi segreti paralleloni MafiasetMaforzaItalia diverra’ regola, sempre piu’ consuetudine “azzanna democrazia”, con lui in charge dittatorialiissima madiatico/finanziar/politica, tra sue solite vomitevoli leggi “io mammt e tu” e Pio Pompin..i vari tipo Tavaroli, Cipriani, Marco Mancini, Saya, Sindoca, Scaramella e iamm bell. Vivere in Italia, sotto il suo maf..ascismo, diverra’ lentamente, anzi pur speditissimamente, sempre piu’ insopportabile. Orde di potenziali emigranti, stile anni 50, sempre piu’ vorran muoversi, e cio’ anche nel suo, putrido, attualmente razzistissimo, schifosamente maccartistissimo, Xuluxclanistone Regno Lombardo Veneto. La Milano attuale, perfetta copia o quasi, ovviamente di nascosto, della Berlino di Hitler, merita l’ Expo, esatto quanto Massera meritava i Mondiali del 78: stra super sotto zero.
    La cosa piu’ grave e’ che Mieli, grazie a promessa fasullona di Berlusxuxluxcloni di cedergli parte della Rai, Rai 1, cosi’ come Mauro, a cui han promesso invece Rai 3, qs cose non le denuncia piu’, anzi, per me, stra deludentissimamente, super stra amarissimamente, ormai, ” ri grazie” a qs corrompentissimo smercio garantito, le incredibilmente pure appoggia ( Rai 1 a Rcs e’ ottima cosa, sia chiaro; come Rai 3 a Scalfari o forse, piu’ meritatamente, a Europa 7: ma senza Berlusconi in charge, stra pero’!!!!;;;; anche Veltroni, Veltrusconi o
    Veltr -inciuci- oni che sia, puo’ darle via anyway: Rai 1 al gruppo Rcs, che tantissimo difesi dalla possibile nazistizzazione del 2005, o Rai 3 a, piu’ meritatamente, De Stefano, se non all’Espresso massonone di Pansa; non per niente trasversalone col partito liquido, come “diarrea, cianuro o arsenico”, a livello poi di effetti garantiti, di Gliuliano Ferrara). E’ uscito un articolo, per me, da vomito assoluto, di Sergio Romano, qs settimana. Davvero, lo ho trovato da assolutissimo incubo. Diceva piu’ o meno: “Berluscxuxlucloni bisogna batterlo sul piano politico, nel 2006 anch’io dicevo che doveva vendere tutto per poter candidarsi, ma ora ( grazie alla stecca Rai 1..aniana, obvsly) dico lasciamogli pure tutto, con le tv ha sia vinto che perso”. Qs cosa letta ( se non “inciucion Gianni Letta”), mi ha fatto venire l’ orticaria in tre secondi e la pelle similviolacea. Le tv per uno che gareggia in Politica equivalgono esattamente a 30 metri di vantaggio per ognuna che si ha, su una gara di cento metri ( se Murdoch volesse tenere quel che mega controlla, e sfidare Obama, avrebbe TUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUTTE le sue proprieta’ congelate da Sec e Spitzer in meno 24 ore, nella America che Berlusconi tanto ama…ma solo quando sciacqua i soldi mafiosi di Gambino, Inzerillo, Genovese, Gotti e dei “nipotielli ei Al Capone”, e non certo per le proprie regole, li inaggirabili). Quindi, lui, ne ha 90 di vantaggio, sempre, come minimo, su 100. Aggiungiamo la puzzona nazista Rai 2, e i metri ladrati dovengono almeno 98. Ora, il ragionamento, se mai da fare, per me, strasarebbe: ” nonostante i 98 metri di vantaggio su 100, perse 2 elezioni su 4; grazie ai schifosi 98 stessi ne vinse, “mmmm mmm”, ne scippo’, assassinando democrazia e liberta’ nazionali, quindi, altre 2″. Ma d’ altronde il mafioso Silvio
    Berlusconi, figlio di un altrettanto banchiere putrido mafioso Luigi Berlusconi stesso ( vedi riciclaggio e chiusura della
    banca da lui stra dittaturata, Banca Rasini, a fine anni 70; processo Pizza Connection, confessione di Tommaso Buscetta: ” non vi e’ nessun banchiere al mondo per un mafioso di peso, meglio di Luigi Berlusconi e la sua Banca Rasini, poi segue Michele Sindona”; LETTERALE!;;; dieci giorni dopo Banca Rasini venne chiusa, ma su imposizione della Dea americana, quella della buona America di allora; ecco la me.da che e’ la famglia Berlusconi!), e’ un, per me, schifosissimo baro in tutto quello che fa’. Va’ davanti ai giudici, e li corrompe. Porta via i senatori altrui corrompendoli. Stoppa Europa 7 corrompendo. Ciula soldi in Spagna, via Telecinco, dopo aver steccato tutta la razza Aznar, “apposto” mo’ per le prossime 2389894389894389 generazioni. Piazza le putt..lle Mafiaset Mediaset, pagandole in cocaina, cash mafioso e contratti Camorraset Nazistset Mediaset stessi, per sesso stile ” soffiata di naso” o meglio dire ” sniffata di nasuzzo” stesso. Muove servizi segreti eversivissimi, assassini, paralleloni, o pur mafiosistituzionaloni, tipo quelli del “nazindrangheta e distintivo” Mori, o del Videla da pollaio, Pollari, corrompedoli, nella piu’ puzzona delle Gelli way. Mette a tacere Falcone e Borsellino assassinandoli. Crea una nuova P due, la Gran Loggia massonica Italiana, ora Gran Loggia italiana massonica ( prendono pure in giro i fessi ciucci manipolando i nomi; es e’ pure basata ad Arezzo come dire ” siam la nuova P2 e mo’?”) con un suo dipendenticchio li Gran maestro, Giuseppe Sabato di Banca Esperia. Ove vi eran dentro Livolsi, Ermolli, Fiorani, Mora, Bille’, Ricucci, Statuto e tutti i mafiosimmobiliaristi del suo ultimo regime mafiondranghetarnazista. Fa’ i soldi sciacquandoli ai mafiosi. Costruisce Milano due su un terreno non edificabile, poi steccone a sindaco massone socialista di allora, e va’ ” tuttappost”. Perde le elezioni di “poco”, e non di “tantissimo”, come invece ” di fatto”, solo perche’ ruba almeno 33 senatori, chiamando Pisanu a “conta in conto” a tal pro. Vince col Milan perche’ in Gattuso e Kaka, spara nelle vene droghe animaleschissime, spesso usate per far correre piu’ forte cani e cavalli, e poi quando a Seedorf e Gattuso stesso li chiamano al doping, accettano gli stessi, stra super ovviamente, solo l’ esame per le urine ma non quello del sangue stesso ( FATTI E NO CHIACCHERELLE, DEL 5.2005; ooo che strano, “CHISSA PERCHE’ NON SI SON FATTI PRENDERE IL SANGUE?”, “IOIOIOOOOO” DIREBBERO I RAGLI O BERLUSCONICCHI VARII). Se non basta, promette a arbitri trapianti di capelli in Suiza, “Luciano Moggi style”. Va’ al Governo e stra ruba, poi torna Prodi e raddrizza i conti, ritorna lui e ale, grano ladrato again and again, via mafascisti ponti ndranghetarnazimafiosi. E’ il protagonista assoluto del deficit italiano messo insieme quasi solo ed esclusivamente “grazie” ai suoi puzzoni incoraggiamenti a rubare e mettere come come la woman:” in red”. Il deficit italiano volo’ a partire dal 82, con Bettino Craxi, che dopo la cura Berlusxuxluxcloni, iniziata li, da ottimo politico che, probabilmente, all’ inizio forse era, non per niente, poi, tra orgiette con formosone Drive in put.s, e steccone “Squillanti” divenne poi ben piu’ noto come Bottino Craxi stesso. Vi e’ meno gente in qs mondo che Berlusxuxluxcloni non abbia corrotto che chi invece egli ha. Mappamondo: dito in Uk, Mills, in Cile, Pinochet, Argentina Videla, Spagna Aznar, Francia Sarkozy ( suo avvocato sciacqua stecche ai tempi degli intrgihi Mondadori, never forget), Usa neo corn varii, sorry, neo con, Germania Leo Kirch, Russia Putin, Liberia Weah, e iamm bell iamm ia’. In Italia si fa’ prima a dire chi non abbia steccato, levati gli ottimi Greco, Colombo, Casson e un po’ di altri….penserei che vi e’ da grattarsi la testa…not that little. A Roma, solo due mesi fa’, via Cia attuale “moderato Pinochettiana” e massoneria criminale internazionale Berlusconicchiuzza dei nazi Lions clubs, un noto “bussinessi man” mafiosissimo italo australiano, zompo’ di persona “nguoll” all’ ottimo, ammirabilisimo, per me e stra me, senatore Randazzo, offrendogli due milioni di euro sull’ unghia, maf..ascistoni lerci ArcorleonianBerlusconiani, depositati a Singapore, se egli avesse fatto cadere Prodi. Essere puzzone Berlusconiano e’ come andare con una sexy donna disponibile, magari con il famoso H.v: ti sembra di essere stato furbo, ma poi l’inferno ammazza tutto, ti si apre, de stra verdad.

    Commento di Nista Michele — marzo 1, 2008 @ 3:17 pm


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: