Angolo del Gigio

gennaio 25, 2008

La “Libertà di Berlusconi” tra le chiappe di Mastella (la Feccia)

Alessandro Sortino - Vittima del Ceppalonico ArraffoneIl caso Mastella non ha soltanto effetti politici. Oltre alla crisi di governo provoca anche la rottura tra Alessandro Sortino, uno degli storici inviati delle Iene, e Mediaset. “L’azienda impedisce la messa in onda questa sera del mio servizio sul viaggio a Ceppaloni con il mio scambio con il figlio del ministro Mastella, Elio“, denuncia Sortino che polemicamente annuncia: “Lascio le Iene“.

Il capoautore del programma di Italia1, Davide Parenti, aveva annunciato la messa in onda integrale del filmato, già al centro di polemiche nei giorni scorsi e in parte disponibile su internet.

“Sono stato diffamato dal figlio di un ministro e da un ministro – insiste Sortino – e la mia azienda non mi permette di dirlo. Non ci sono più le condizioni per fare le Iene, cioè la libertà e la leggerezza”.

“Nel pezzo, giudicato equilibrato anche dai miei capi – aggiunge la “iena” – raccontavo con la mia telecamera quello che realmente è accaduto, con immagini in più rispetto a quelle riprese da Sky Tg24. Se fosse andato in onda, si sarebbe visto che non ho fatto alcuna illazione sul lavoro del figlio di Mastella. Sono arrivato quando si stava già sfogando con alcuni giornalisti della carta stampata. L’unica domanda che gli ho fatto riguardava il patrimonio immobiliare, la casa acquistata a prezzi di favore. Altre domande che si sentono nel filmato, peraltro legittime, sono state fatte dal giornalista di Sky”.

Nel servizio era stata montata anche un’intervista realizzata subito dopo dalla ‘iena’ al ministro Mastella: “Gli ho chiesto la possibilità di fare uno scherzo con le arance che avevo portato, ma il ministro mi ha risposto che non era il caso. Quelle arance, Elio non le ha mai viste”.

Partito della Libertà si, Libertà di Censura!!

Correva l’anno: Mastella, questione di famiglia

Mastella Iside-BellaPer forza che Clemente Mastella, unico e inimitabile leader dell’Udeur, ministro della Giustizia, parteciperà al Family day. Nessuna famiglia è più famiglia della sua, più lobby della sua.

Con new entry. Roberta Gasco, segretario nazionale Giovani Udeur e consigliere regionale in Liguria, è di casa. Anche un po’ di più, vista la tenera simpatia che la lega a Elio Mastella. Il suddetto figlio è a capo di Iside nova, associazione culturale organizzatrice a Benevento del simpatico evento “Quattro notti e più di luna piena”: patrocinio e fondi del consiglio regionale campano presieduto da mammà, Sandra Lonardo, ex presidente dell’Iside. Mammà che, per volontà del marito, sarà, pare, “la” candidata alle europee.
Tira aria di focolare anche in consiglio regionale: il consigliere Ferdinando Errico, ex segretario provinciale dell’Udeur, è parente. Come Pasquale Giuditta, cognato e deputato. Pellegrino, altro Mastella jr, ha sposato Alessia Camilleri, figlia di Carlo, candidato mastelliano (appena bocciato) alla presidenza dello Iacp di Benevento, al posto di Lucio Lonardo, cugino di Sandra, ora al vertice dell’azienda cittadina dei rifiuti…
Family day, family lobby. Tzè l’operaio metalmeccanico!

La Feccia

Annunci

2 commenti »

  1. Bruciamoli vivi (vivi si fa per dire 🙂 sti qui son morti ma non se ne sono accorti, moralmente almeno) sti morti di sonno ci stanno davvero fottendo il futuro… qui è grigia, altro che bossi bocca-torta, se qualcuno ha da armarsi quelli siamo noi per bastonare lui e la moglie che ci hanno fregato i soldi col miraggio della banca padana… vaffanculo!!!!!!!!!!

    Commento di Lella — gennaio 27, 2008 @ 3:04 am

  2. Corriamo ai ripari arriva la “Mastellite Berlusconiana”.

    staff freesud

    http://www.riberaonline.blogspot.com

    Commento di freesud — gennaio 26, 2008 @ 8:08 am


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: