Angolo del Gigio

dicembre 16, 2007

Tiscali: Peggiore ADSL italiana? Vediamo perchè!

CinebidoneTESTIMONIANZA PRESA DAL WEB (IO STO MESSO UGUALE, SOLO CHE SONO 6 MESI DI AGONIA QUELLI CHE HO PASSATO, CON 64€ SPESI IN TANGENTI INUTILI E BILE MANGIATA… DAL 7 NOVEMBRE ASPETTO DI LIBERARMENE, ED A OGGI 16 DICEMBRE 2007 LA LORO PORTANTE E’ ANCORA ATTIVA, DUE INTERVENTI DEL TECNICO TELECOM ANDATI A VUOTO E TANTI DISAGI E SOLDI SPESI IN DIAL-UP) Scusate se Urlo!! 

I continui disservizi Tiscali e liberazione della portante


Salve a tutti, sono nuovo del forum e mi rivolgo a voi nella speranza di trovare un valido aiuto e supporto nella mia disavventura con Tiscali.
Vi racconto in breve la mia storia:
Dopo anni infelici da antidigitaldiviso finalmente vengo raggiunto dal servizio adsl 640/256Kbit nel settembre di questo anno. Accertatomi del reale funzionamento del servizio presso un vicino decido di stipulare un contratto adsl flat con Tiscali. Dopo 7 giorni solari dalla richiesta la mia linea è attiva e perfettamente funzionante. Dopo circa 4 giorni dall attivazione (avvenuta in data 1/10/2007) iniziano i problemi, la linea diviene completamente inutilizzabile fino alle 23 circa con una banda, che durante le ore pomeridiane, a stento raggiunge i 40Kbit/s.
Mi rivolgo così al servizio commerciale, che a sua volta mi dirotta al servizio tecnico premium (che di premium ha solo il prezzo 0.60€ min) ma nonostante le numerose sollecitazioni non è in grado ne di risolvere nè di capire quale sia il mio problema. Nel frattempo mi accerto del corretto funzionamento delle ADSL Alice e, profondamente amareggiato dall’incompetenza e dalla scortesia degli operatori Tiscali, decido di rescindere al conratto dopo circa un mese di assenza di connettività.
In data 4/11/2007 invio il seguente modulo:

Alla cortese attenzione
______________________
______________________
RACCOMANDATA A.R.

Oggetto: Disdetta abbonamento ADSL – Contratto n° _______________________

Con la presente, il sottoscritto ___________________________________________________________
nato a __________________________________________ il ___/___/_____
residente in (Via, CAP, città) _____________________________________________________________
Codice Fiscale: ______________________________________________________
Titolare del contratto ADSL n°_____________________ stipulato il ___/___/_____ attivato sull’utenza telefonica n° _____/_______________

VISTE

le numerose segnalazioni di disservizio di vario genere (assenza di connettività, timeout nell’autenticazione, velocità della connessione nelle ore pomeridiane non in linea con il tipo di contratto sottoscritto ma comparabile a quello di una connessione analogica) relative al contratto in oggetto effettuate tramite il servizio clienti telefonico …………….. e che tali segnalazioni sono state del tutto ignorate o, quando prese in considerazione, non hanno portato a soluzioni definitive ma al ripetersi di tali disservizi con frequenza e durata maggiori, rendendo impossibile di fatto una fruizione del servizio conforme al contratto sottoscritto

COMUNICA

con questa sua, di avvalersi del diritto di risoluzione del contratto per inadempimento, secondo quanto disciplinato dall’art. 1453 e seguenti del codice civile.
A questo proposito, prego codesta società di provvedere al più presto a liberare la linea dati ADSL relativa all’utenza suddetta, affinché io possa provvedere a stipulare un contratto di fornitura di linea ADSL con altro operatore.
Resta inteso che il diritto di recesso non comporta il pagamento di alcuna penale.

Luogo______________, lì ____________________
Firma _________________________________

Il giorno seguente all’invio della raccomandata la linea riprende a funzionare perfettamente e, dopo circa 2 settimane di corretto funzionamento, decido di annullare la disdetta. Chiamo il servizio commerciale che mi assicura annullerà la disdetta e mi comunica inoltre che in ogni caso sarei stato contattato immediatamente prima del distacco e avrei potuto confermare la volontà di sospendere la disdetta.
Seguono altre due settiamane di corretto funzionamento, ma in data 05/12/2007 il servizio adsl viene interrotto. Contatto immediatamente il 130 che mi conferma che il contratto è stato interrotto e mi comunica inoltre che per poter stipulare un nuovo contratto adsl con lei stessa o un altro operatore avrei dovuto attendere il distacco della portante.
Essendo completamente ignorante in materia inizio a informarmi in rete e, con grande sconforto, mi accorgo che molto spesso questa operazione può comportare attese di mesi.
In data odierna tuttavia, a 2 giorni dalla cessazione commerciale del servizio, il mio modem non riesce più ad allinearsi in centrale. Preso dall’entusiasmo contatto Tiscali cercando conferma dell’avvenuta liberazione della portante. Ma loro, in modo estremamente scortese, mi dicono che non sono in grado di darmi questa informazione e che solamente telefonando al numero verde 800578722 avrei potuto conoscere lo stato di occupazione della mia portante. Contatto così il numero verde che tuttavia è aggiornato al 30 ottobre e, non essendo questo servizio in grado di fornirmi alcuna informazione, ricontatto Tiscali nella speranza di trovare un operatore disponibile e competente. Come risposta questa volta ottengo che avrei dovuto ricontattarli tra almeno 2o giorni per sapere se il distacco era avvenuto o meno.
Ora io mi chiedo:

1) Esiste un modo efficacie per verificare se la mia portante è occupata e da chi? (ora stò usando una 56k)

2) E’ possibile che debba attendere così tanto per sapere se la mia portante è libera?

3) E’ possibile che mi abbiano già liberato la portante? E se si perchè si ostinano a dirmi il contrario?(dato che il modem non si allinea più)
4) Se ora mi rivolgessi ad Alice per una nuova attivazione questa andrebbe in Ko?
5) Nel malaugurato caso in cui non mi volessero liberare la portante in tempi brevi (diciamo 10 giorni solari) posso inviargli qualche minaccia o metterli in mora in qualche modo?

Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità e paziena nel leggere la mia storia, vi prego di rispondere ai miei questiti perchè sono veramente disperato.

DOPO GIORNI…. IL MALCAPITATO SOTTO TISCALI….

Innanzitutto grazie per la risposta molto esaustiva. Dopo una giornata di incessanti chiamate al 130 e insulti da parte degli operatori sono giunto alle seguenti conclusioni:

1) O la mia portante è stata effettivamente liberata (cosa probabile al 90% dato che la disdetta è stata mandata in data 04/11/2007) oppure come ha sostenuto un operatore c’è un guasto in centrale

2) Avendo spedito la raccomandata di disdetta il 04/11/2007 se lunedì 10/12/2007 la mia portante risulata ancora occupata posso citarli per inadempienza (cosa che sicuramente farò)

3) Concordo in pieno con te, fino a 2 mesi fa pensavo che il peggio fosse il 187. Ora sò che non è così

4) Lunedì proverò a fare la richiesta di attivazione di un nuovo contratto con alice adsl e vedremo cosa accade.

Se l’adsl Tiscali in WS che avevo prima funzionava perfettamente quella di Alice dovrebbe funzionare altrettanto bene no?

Grazie ancora, Gaglia_88

E ALLA FINE TISCALI HA OTTENTUTO L’ESITO DEL SUO INTENTO ESTORSIVO, IL POVERETTO E’ STATO COSTRETTO A TORNARE SOTTO DI LORO, PENA SOLDI E BILE A IOSA… MA IO RESISTO!

EVIATE TISCALI, E’ UN INCUBO!! BANDA LIMITATA A LIVELLI DI UN 56K MARCIO, GIORNI E GIORNI SENZA LINEA E CONNESSIONE, E ALLA FINE, NON C’E FINE SONO PEGGIO DELLA MAFIA!!! NON SI STACCANO PIU! PRIMA SI SCONNETTEVA UN GIONO SI E L’ALTRO PURE, DALLA DISDETTA A/R E’ SEMPRE ALLINEATO…. SOLO CHE COMMERCIALMENTE HANNO CHIUSO LA MIA POSIZIONE, QUINDI NON NAVIGO E NON POSSO NAVIGARE NEMMENO DOPO AVER SOTTOSCRITTO ALICE 20 MEGA UN MESE E MEZZO FA!

ALTRE TESTIMONIANZE:

ALTRO FREGATO DA TISCALI

ALTRO TRUFFATO E TAGLIEGGIATO DA TISCALI

ALTRI DUE TRUFFATI E TAGLIEGGIATI DA TISCALI

ALTRA ODISSEA CON TISCALI INCONCLUDENTE PER 7 MESI (E PER FORTUNA ESISTONO ANCHE PROVIDERS SERI!!!!)

UN’ALTRA TRUFFATA DA TISCALI CHE GLI SI E’ FICCATA SULLA SUA LINEA CON LA SUA PORTANTE, SENZA CHE LA PORELLA RIESCA A ATTIVARE CON ALTRA AZIENDA PIU’ SERIA (E CI VUOL DAVVERO POCO)

CE NE SONO MIGLIAIA, DECINE DI MIGLIAIA….

Annunci

43 commenti »

  1. Sento tanto rancore nei commenti che ho letto fin’ora..allora voglio essere la voce fuori dal coro..io ho tiscali da circa un anno è non ho mai riscontrato alcun problema..è sempre filato tutto liscio..mi dispiace per chi ha vuto dei problemi, però consiglio a tutti di non fare di tutta l’erba un fascio..poi magari sarò stato fortunato io! buona giornata

    Commento di JImmy — giugno 27, 2014 @ 8:23 am

  2. Greetings! I’ve been following your web site for a long time now and finally got the courage to go ahead and give you a shout out from Humble Texas! Just wanted to mention keep up the excellent work!

    Commento di cd interest rates houston — maggio 25, 2013 @ 12:04 pm

  3. Dopo aver attivato l’offerta adsl + voce per i primi quattro giorni era una pacchia in confronto ad alice.
    dopo i famigerati 4 giorni negli orari di maggior traffico 12.00 14.00 18.00 22.00 la velocita è inferiori ai 56k.Segnaolo il problema….
    1 risposta per noi è tutto ok
    2 risposta sposti il ruter alla presa più vicina
    3 risposta il suo contratto non ha la banda garantita…
    4 risposta effettivamente il server risulta intasato in quella banda oraria,tempo per sistemare un mese circa?????
    Allora questi signori trattano gli utenti come decelabrati,raccontano favole a destra e a manca.
    L’unica verita e che non sono in grado di gestire un servizio adsl.
    Quindi un consiglio provate tutti gli operatori adsl lasciate perdere tiscali.

    Commento di noncadeteneltranello — settembre 26, 2010 @ 10:41 am

  4. dimenticavo.. se acquistate una adsl in wholesale (ossia ospitata su linee telecom e non proprietarie) non aspettatevi NULLA di buono, da alcun operatore.
    Le linee in wholesale (tipicamente quelle che vanno a 7mb) sono quasi automaticamente limitate negli orari di punta (dalle 8.00 alle 18.00), a detta di molti poichè telecom applica un QoS che favorisce le proprie utenze rispetto a quelle in bitstream.
    Tiscali in ULL è probabilmente la migliore dopo fastweb (se non avete necessità di avere un IP pubblico..)

    Commento di frittomisto — maggio 20, 2010 @ 8:27 am

  5. dissento da quanto scritto nel post e in molti commenti e vorrei portare la mia testimonianza

    sono con tiscali da più di 5 anni e ho sempre goduto di un ottimo servizio e di un’adeguata assistenza.

    Con tiscali ho iniziato con una adsl 6 mbit, upgradata di volta in volta fino all’attuale 12mb/1mb cui è stato affiancato il servizio voce in voip.

    molto probabilmente l’avere una linea eccellente è dovuto ‘solamente’ alla breve distanza fra me e la centrale e ad un apparato telefonico non troppo obsoleto..

    ma oltre valutare la qualità del servizio adsl bisognerebbe guardare anche ad altro quando si sceglie, come l’assistenza tecnica, commerciale ed amministrativa e la chiarezza e completezza delle informazioni contrattuali.

    L’80% delle volte che ho dovuto chiedere assistenza tecnica devo dire di avere trovato gente competente.. statisticamente non è affatto male..addirittura con altri operatori (vodafone) potrei dire di avere avuto una percentuale di successo del 10% .. una persona su 10 del customer care riusciva a darmi una risposta soddisfacente..

    Con tiscali inoltre le condizioni contrattuali sono molto più chiare che con gli altri operatori. Andate a confrontare le condizioni di contratto, la carta servizi e le informazioni sulla velocità.

    Concludendo, per chi non si trovasse bene con il proprio operatore, può chiedere disdetta del servizio senza penale solo dopo avere effettuato un reclamo ufficiale mediante raccomandata A/R e solo nel caso in cui il guasto non venga sistemato entro i termini previsti (48 h di solito).

    riguardo i problemi di velocità che sono il cruccio della maggior parte degli insoddisfatti, ricordatevi sempre che i motivi di disservizio possono essere vari:

    motivi imputabili al cliente:
    disturbi sulla linea (controllate i valori di margine di errore e attenuazione e confrontateli con questa tabella: http://forum.ampletech.net/topic/9436-attenuazione-linea-margine-rumore/ ) , di solito dovuti ad un impianto vecchio o dalla presenza di prlounghe/filtri/cattivi connettori

    presenza di software nocivi che sfruttano la vostra banda a vostra insaputa (dotatevi di un misuratore di banda come DUMeter)

    presenza di abusivi su rete wifi

    – motivi imputabili all’operatore
    congestione degli apparati del gestore

    applicazione di filtri QOS (tiscali non applica filtri QoS, a differenza di Vodafone o Libero o altri, ed è dichiarato esplicitamente)

    disservizi locali dovuti a guasti tecnici

    – motivi imputabili alla sorte
    eccessiva distanza dalla centrale

    personalmente posso testimoniare che Tiscali è l’operatore internet più serio che c’è attualmente in Italia, almeno fra quelli che ho provato in varie abitazioni: Telecom (prezzi esosi), Vodafone (assistenza pessima, qualità servizio pessima), Wind Infostrada (assistenza amministrativa pessima)

    spero che il mio contributo possa servire ad avere un quadro più equilibrato.

    saluti

    Commento di frittomisto — aprile 26, 2010 @ 8:14 pm

    • Presumibilmente il precedente post è stato effettuato da un utente che ha interessi o lavora per Tiscali, a cui sono date direttive aziendali chiaramente leggibili.
      Ma la realtà è ben diversa…
      Attenzione, approfittando delle nuove normative: Tiscali cambia il codice di migrazione rendendo vana qualsiasi richiesta effettuata dai clienti.
      Meditate gente.

      Commento di Sietefritti — maggio 10, 2010 @ 10:49 pm

      • Spiacente per te ‘Sietefritti, non ho alcun interesse per tiscali ne, ahime, tanto meno lavoro per loro. L’unico interesse e’ quello di non perdere la mia adsl 🙂
        Sono consapevole che ci saranno molti utenti insoddisfatti del servizio che hanno, come io daltronde sono stato utente insoddisfatto di altri provider. Come dicevo nel post precedente i motivi possono essere molteplici, alcuni imputabili a noi utenti e altri imputabili agli operatori. Volevo solo testimoniare la mia esperienza, positiva, con tiscali. Saro’ fortunato, chissa’.. Capisco che ci sara’ una certa percentuale di utenti insoddisfatti, ma dovete tenere in conto che ci saranno pure quelli pienamente soddisfatti e io appartengo a questi.
        Se vi capita di cercare su internet opinioni sui diversi provider, noterete che c’e un manipolo gi de gente che si lamenta per Tiscali, e un altro manipolo che si lamenta per Vodafone, un altro ancora per Libero Infostrada/wind, altri per Fastweb o Telecom Italia o Tele2.
        Quinid…lungi dal volervi fare cambiare opinione o dal volere sminuire i vostri problemi, vi ricordo di valutare la vostra esperienza e quelle di altri come esperienze meramente personali..condizionate da chissa’ quante variabili, vi saluto e vi auguro buona fortuna e di trovare presto un operatore che riuscira’ a soddisfare le vostre esigenze.

        Personalmente anche io ho sofferto grossi ma grossi problemi sia con Telecom (cavo interrato fuori servizio per 8 mesi), che con Infostrada (attivazione dopo 6 mesi!), che con Vodafone (velocita’ di un adsl contrattualizzata 7Mbit a soli 300 Kbit per circa 4 mesi). Ma non mi metterei li a dire non rivolgetevi a tale provider perche’ la connessione mi va lenta.. se le cose cambiano da vicino di casa a vicino, pensate da citta’ a citta’… volevo solo ricordarvi di non guardare solo alla velocita che qualcuno dice di raggiungere o di non raggiungere… sottoscrivere un contratto telefonico e’ ben piu’ di questo.

        ps. ho sottoscritto un altro contratto con tiscali giusto una settimana fa in un’abitazione dove prima avevo vodafone con seri problemi di velocita’ e di continuita’ di servizio… se vi fa piacere.. vi terro’ informati

        Commento di frittomisto — maggio 18, 2010 @ 11:44 am

  6. Vorrei passare dall’attuale servizio ADSL fornito da Tiscali ad Alice… Da novembre 2009 ad oggi!
    Malgrado diverse registrazioni “ufficiali” effettuate con Telecom e relative documentazioni inviate via fax più volte (sempre respinte da Tiscali) ed il conseguente invio della lettera in raccomandata A.R. contenente la richiesta d’immediata recessione del contratto entro i 60 giorni dalla scadenza dello stesso (prevista per il 4 aprile 2010), mi ritrovo nonostante quattro mesi d’attesa a ricevere l’ennesima fattura che comprende il pagamento dei mesi: marzo ed aprile. Naturalmente la portante non è stata ancora liberata ed il provider in questione “sembra” ignorare ogni legittima richiesta e le attuali leggi in materia.
    Confermo inoltre che nelle rare occasioni in cui mi sono rivolto al 130, a dispetto della mia preparazione tecnica in quanto consulente d’informatica, ho trovato solo persone scortesi e quasi incomprensibili nel linguaggio.
    Probabilmente sarà necessario procedere per via legali perchè purtroppo sono dei veri criminali!

    Commento di Matteo D. Fogli — marzo 8, 2010 @ 11:12 pm

  7. Io ho un server web e chat e ….Tiscali.
    Ho molte disconnessioni della adsl…a periodi va e a periodi non va…In questa settimana e’ una cosa scandalosa….oggi ho battuto tutti i record precedenti … ho superato la soglia delle dieci disconnessioni in un giorno , notto compresa…che mi rendono non raggiungibile il server per diverso tempo …
    probabilmente passero’ ad alice…
    un saluto a tutti e …. buona “fortuna”

    Commento di Alessandro — dicembre 3, 2009 @ 6:49 pm

  8. io sono con tiscali da più di 3 anni mai avuto un problema linea sempre perfetta, ho anche il telefono che sfrutta il loro servizio voip.

    Commento di Andrea — aprile 16, 2009 @ 4:16 pm

  9. salve a tutti
    TISCALI è la peggiore.
    oltre 3 mesi per attivarmi l’adsl edancora non si è fatto sentire nessuno.
    ho telefonatomille volte ma non mi rispondono piu!
    è una vergogna che assomiglia ad una truffa nel momento in cui bisognapure pagare la raccomandata per disdire il contratto.
    non fate mai l’adsl tiscali.

    Commento di silvio — dicembre 6, 2008 @ 3:16 pm

  10. Ecco cosa fare in una situazione del genere.

    Inviare un reclamo per:

    – disattivazione servizio internet Alice ADSL;
    – passaggio al altro gestore non autorizzato;
    – mancato rientro in telecom.
    completo dei seguenti dati:
    numero di utenza telefonica;
    Cognome, nome, indirizzo e città dell’intestatario di detta utenza;
    descrizione temporale degli eventi e copia delle note inviate.
    Ciò mezzo lettera indirizzata a:
    Ministero dello Sviluppo Economico – Comunicazioni – Ispettorato territoriale Puglia e Basilicata Via G. Amendola 116 – 70126 Bari; (anticipata mezzo fax allo 080 5586395)
    Tiscali
    Telecom Italia s.p.a.

    Commento di S.r.s. — settembre 19, 2008 @ 1:35 pm

  11. che macello questi servizi. il famoso numero verde di telecom… non e aggiornatissimo! e fermo a maggio 2008…siamo a settembre. la linea e sicuramente libera…ma telecom da troppa importanza a quel numero verde…che e ABBASTANZA ARRETRATO!
    …la tecnologia va avanti.,..e noi torniamo sempre piu indietro

    Commento di STEFANIA — settembre 3, 2008 @ 9:40 am

  12. ero anche io una cliente di tiscali ma quando chiesi un downgrade da 2 a 7 mg mi rispondevano che vi erano problemi tecnici solo quando furono raggiunti dalla mia disdetta dopo 5 mesi di attesa “eureka” si ricordarono di farlo ma a quel punto ero già con infostrada e non so chi sia la peggiore cmq tutte le strade portano verso alice.

    Commento di anto — luglio 21, 2008 @ 5:41 pm

  13. capisco come tiscali fa perdere il lume della ragione,io sono tre mesi che ho fatto la disdetta ed ho ancora il vecchio numero in funzione,vi ripeto fate come me chiamate fastweb o telecom e fatevi fare una nuova linea e non avrete piu’ problemi,io ho fastweb va fortissimo.p.s. non ho mai avuto nessun problema x adesso.

    Commento di emanuele b. — giugno 10, 2008 @ 6:25 pm

  14. Guarda che siamo all’inizio di giugno, forse stai perdendo il lume della ragione!! Tiiiscaliii è con te!

    Commento di Leo — giugno 9, 2008 @ 6:20 pm

  15. TISCALI di ME..A sono 5 mesi che ho mandato la lettera di disdetta e a data odierna ancora ho la portante occupata ….. che schifezza ….. BOICOTTIAMO TISCALI servizio di me..a è da gennaio che chiamo il 130 siamo ad AGOSTO sono stremato non sò piu cosa fare ogni giorno mi rimandano a controllare ma ancora nulla , ogni giorno che passa sono un milione di di accidenti che gli arrivano …. Mi stringo alla vostra rabbia ….. NO COMMENT

    Commento di GABRIELE — giugno 5, 2008 @ 11:58 am

  16. Quante stronzate mi tocca leggere!!!
    La qualità della linea è IDENTICA indipendentemente dall’operatore. Solo Telecom può – eventualmente – cambiare il “doppino” e migliorare una linea degratata che ti fa connettere con molta lentezza.
    Senza contare che i tecnici che effettuano attivazioni/cessazioni sono SIRTI (e sono gli stessi per tutti gli ISP). Ovviamente i tempi con Telecom sono generalmente più rapidi, considera che per decenni hanno lavorato solo per loro (anzi, erano sotto lo stesso “tetto” aziendale).
    Per cui sbraita pure, ma se le cose non le sai non prendertela con un operatore.

    Se credi che pagare il canone Telecom per avere lo stesso servizio sia ragionevole fai pure.
    Ti ricordo però che esiste un comitato di clienti lesi dalla T.Italia e forse un motivo c’è…

    Commento di Franco — maggio 29, 2008 @ 11:36 am

  17. Be, io alla fine, dopo aver dato mandato all’avvocato di intimare a Tiscali il risarcimento del maggiore danno cagionatomi dalla mancata liberazione della line ed esser stato risarcito con 2 mesi di accredito (ovvero non ho pagato gli ultimi 2 mesi di connessione quasi interamente usufruiti) ora con Telecom, dopo aver fatto cambiare la porta guasta che poi era la causa del malfunzionamento con Tiscali, che invece faceva orecchie da mercante… Navigo 7/7 24/24 con rari distacchi di circa 30-40 minuti durante il riavvio degli apparati di instradamento (ogni tanto andranno pure riavviati penso o no?!?) dopo di che portante stabile (anche se non certo a 20 ma da 9.6 a 11 Megabit) sempre e comunque, e la mia rete sempre in piedi, fegato guarito assieme alla gastrite che syava diventando ulcera, e risparmiando piccioli santi!! Siamo in Italia, e mi accontento, l’importante è avere autostrada digitale libera, e libera è! Scarico sempre (e intendo sempre) a medie di 600-800 KbYte – 8-9000 Kbps 98-9 Megabits, piena banda insomma, e questo mi basta, per 25 € al mese cosa voglio di più?!? Voi state bene con Tiscali? Buon per voi!! Ma da qui a dire che Tiscali è un puon Internet Provider…. ImHo

    Commento di Gigio — maggio 25, 2008 @ 1:49 am

  18. Vorrei solo ricordarvi che le attivazioni e/o disattivazioni di adsl su centrale tiscali ( collegata direttamente all’ultimo miglio telecom italia) avvengono per ” manina” dei tecnici telecom.
    Pertanto avete voglia a sbraitare contro gli operatori che nulla possono fare di fronte ai ritardi di telecom…poi secondo me si tratta solo di sfortuna, nel senso che il numero delle persone con problemi tecnici è sicuramente irrilevante rispetto ai clienti in generale. Capisco che però chi ha problemi tecnici sia disinteressato alla “sfortuna”, giustamente. Dico che però a volte senti dire ” sono rimasto senza linea 10- 15 -30 gg” … a parte le persone che veramente ci LAVORANO ma quelli che cazzeggiano hanno tutta ‘sta voglia di polemica?

    Commento di Filippo — maggio 24, 2008 @ 10:05 pm

  19. salve amici io ho risolto il problema ,ho fatto la disdetta a tiscali loro naturalmente non mi staccavano niente cosi,ha chiamato fastweb mi hanno fatto la linea nuova con il cambio del numero di telefono con 20 mega di adsl,quando e venuto il tecnico telecom x il controllo della linea,gli ho detto che avevo ancora attivo la linea tiscali cosi e andato nella cabina e’mi ha staccato tutto,adesso va un amore,provate anche con telecom come ha fatto mio fratello.MI RACCOMANDO CHIEDETE UNA NUOVA LINEA NON LA PORTABILITA’.CI METTONO UNA SETTIMANA A FARE TUTTO.CIAO E BUONA FORTUNA.

    Commento di emanuele b. — marzo 29, 2008 @ 6:01 pm

  20. ho iniziato la mia disavventura con Tiscali il 22 dicembre us, scegliendo un’opzione telefono+ADSL
    Tralascio il n° dei tentativi di avere una risposta e le ore passate a sentirmi dare risposte da call canter.
    Mi hanno attivato il 3 marzo (70 giorni) ma il 5 ho scoperto che non mi avevano inviato, come avrebbero docuto, utenza e password ADSL, per cui ad oggi sono ancora fermo.
    Naturalmente quando ho sottoscritto c’era in vigore una tariffa promo; oggi quanto pagherò? Inoltre dal 3 marzo avrei un contratto tutto incluso, mentre funziona solo il telefono, ancora una volta quanto pagherò?

    Commento di fabio — marzo 17, 2008 @ 12:54 pm

  21. due solleciti per raccomandata, l’ultimo il 20 gennaio 2008.
    hanno mandato due “cortesi” sms in cui mi avvisavano che stavano provvedendo…..
    ancora oggi, nulla, la banda è occupata.
    Qualcuno sa dirmi come adire le vie legali e quali danni si possono addebitare?
    per finire, il 130 è un servizio da schifo, sono scortesi e ogni telefonata non dura meno di 45 min per ottenere l’inutile,sempre uguale, risposta: è in lavorazione.

    Commento di Roberto — marzo 17, 2008 @ 10:19 am

  22. SONO USCITO DALL’INCUBO.

    Ieri sera torno a casa e chiamo il
    800578722 ver sentirmi dire che l’azienda sul quale avevo attivo ‘adsl era Tiscali… invece NO.
    Ieri sera mi dice: “nessuna adsl attiva”. VERAMENTE?

    Chiamo telecom al 187 e gli faccio fare una verifica in diretta e pure loro mi confermano che la linea ora e’ libera da adsl.

    Giorni di attesa dalla data di invio della raccomandata: 99.

    Non so se e’ stata una coincidenza… ma la lettera degli avvocati di Altroconsumo e’ partita
    giovedi’ ed oggi io sono libero….

    Commento di Donant — marzo 6, 2008 @ 10:36 am

  23. Dopo la lettera che Altroconsumo ha inviato la scorsa settimana, un passo avanti e’ stato fatto e cioe’ ora non mi connetto piu’ a Tiscali, mi hanno disattivato il servizio. Ora sono nel limbo della portante ADSL occupata e non posso collegarmi ad internet… ora vediamo quanti altri mesi passeranno prima che mi liberino la portante… provo a portare ancora pazienza (anche se ormai me n’e’ rimasta ben poca)

    Commento di Donant — marzo 5, 2008 @ 10:58 am

  24. Fanno veramente schifo…io ho la fortuna di avere ben 2 abbonamenti…a casa mia viaggia a 3Mbps fino alle 10 del mattino, poi al max a 300kbps…una vergogna… e a casa dei miei ho già fatto la disdetta ma, ovviamente, non hanno liberato la linea! Mi rivolgerò anche io ad altroconsumo

    Commento di Simo — marzo 3, 2008 @ 2:32 pm

  25. ciao amici se non altro perchè condivido con voi la stessa sventura di essere un ostaggio di tiscali, maledetta l’ora… dopo svariati problemi se avessi dato retta al call center 130 avrei speso oltre 200 euro tra telefonate al 892130,nuovi filtri adsl e nuovo modem, per fortuna sapevo che i problemi dipendevano solo da loro e quindi mi sono affrettato a dare la disdetta, non mi hanno nemmeno considerato (bel ringraziamento per essere un cliente anziano) dopo due mesi e 15 giorni non mi hanno ancora liberato la linea e non posso attivare ADSL con altro gestore, non so piu’ cosa fare posso richiedere un risarcimento? se qualcuno sa come fare per cortesia mi contatti paolettosedda@tiscali.it grazie.

    Commento di Paolo — febbraio 26, 2008 @ 4:25 pm

  26. Ad oggi 82 gg dalla richiesta di disattivazione.
    Tiscali non mi molla… servizio sempre attivo e portante ovviamente occupata.
    Stamattina ho chiamato Altroconsumo, del quale sono socio, e mi hanno detto che provvederanno i loro legali a sistemare la cosa… è l’ultima spiaggia

    Commento di Donant — febbraio 20, 2008 @ 1:33 pm

  27. mi aggrego anche io a voi,che mi sono fatto fregare da non pagare il canone telecom,e adesso me ne sono pentito,ho l’adsl dal 10/01/2008 che non e andata mai bene,riesco a navigare solo dopo le 22,15 ma sempre lentamente,dovrei avere 8 mega,ringraziamo tutti ezio greggio che con la sua serieta’si e messo a fare la pubblicita’a un azienda telefonica piu’ladra d’italia.DENUNCIAMO TUTTO A STRISCIA LA NOTIZIA.P.S IO GIA LO FATTO.

    Commento di emanuele b. — febbraio 18, 2008 @ 10:27 pm

  28. Ormai i giorni non li conto piu’. Chiamo il 130 ogni due giorni, Ho pazientato… e pazientato parecchio… ora basta… sono esasperato.
    Non avrei mai pensato di adire le vie legali, ma non mi rimane altra scelta. E sia chiaro avro’ anche da chieder loro un massiccio risarcimento danni. E’ ovvio che stanno violando ogni tipo di legge che regolamenta il settore ed in piu’ rendono impossibile cambiare operatore. Io non me ne intendo poi un granche’ legalmente, ma qua ce n’e’ eccome…
    Io sono abbastanza paziente… ma adesso non ce la faccio piu’. Ogni volta che chiamo il 130 e racconto (ovviamente) tutta la vicenda ad un nuovo operatore mi sento preso in giro.
    E’ ora di finirla…

    Commento di Donant — febbraio 5, 2008 @ 8:46 pm

  29. Salve, è possibile tra i problemi che causa tiscali, che il modem-router si agganci al segnale ma che la navigazione siam impossibile, sempre, senza problemi di velocità…semplicemente non funziona??
    grazie

    Commento di Riccardo — febbraio 2, 2008 @ 6:01 pm

  30. idem come voi stessa cosa … ora ho anche la certezza che è tutta colpa di tiscali che chiude i rubinetti … io credo che ci siano gli estremi per una denuncia. Hanno rotto.

    Per una raccolta di informazioni comunico che la mia adsl va dall 1 alle 9 am (navigazione normale a velocità normale) alle nove (puntualissimi) la linea si disconnette per riconnettersi 1 secondo dopo con la differenza che da questo momento in poi si naviga a 3kb/s

    Commento di gpessia — gennaio 29, 2008 @ 4:02 pm

  31. Sembrava che si stesse per risolvere… E invece nulla.. Aspetto ancora.
    Hanno avuto problemi tecnici mi dicono. Bisogna pazientare che è questione di giorni. Peccato che è quello che mi dicono da un mese.. Sarebbe bello fare una bella campagna anti pubblicitaria per far sapere a tutti cosa è tiscali.
    Almeno alice ti da l’assistenza gratis

    Commento di Poggiaus — gennaio 28, 2008 @ 3:34 pm

  32. sono anche io un ostaggio…connessione dalle 2.00 alle 7.30 am, poi, tutto il giorno si naviga a 5.6 Kb/s….segnalato più volte, fatti gli speed test, scaduta la telefonata per due volte al numero a pagamento (dove ti mettono in attesa sempre 10 minuti intanto che fanno le prove…mah) ma nulla è cambiato, non sanno nulla. i giorni per la disattivazione sono diventati prima 30 poi 30 lavorativi e ora boh, non so più. spero si sbrighino altrimenti faccio scrivere al mio legale perchè 64 euro a bimestre per 6 mesi di agonia a 5.6 kb/s mi sebrano troppi…vorrei solo che si sbrigassero sti 4 pezzi di pomodoro…..

    Commento di Alessandfo — gennaio 28, 2008 @ 1:34 pm

  33. Anche io ho avuto problemi con tiscali. Loro dicono che i problemi nascono dal fatto che a dicembre hanno cambiato il sistema di gestione degli abbonamenti.. A dire il vero noto che il servizio 130 online funziona proprio male in questo periodo.
    Ho contattato la federconsumatori e mi hanno detto che è un dato di fatto che gli operatori aspettano sempre un paio di mesetti prima di recedere il contratto, in barba alla legge del 31 gennaio 2007 (sito agcom), e che se ne infischiano degli utenti, l’unico modo per CERCARE di accelerare l’operazione è andare tramite associazioni dei consumatori, che sanno essere più ostiche. In effetti questo è plausibile.

    Io nel frattempo ho fatto mandare dal mio avvocato (bello averne uno in casa) una lettera di messa in mora. Ho chiamato il 130 e ho fatto presente che presto avrei chiesto anche i danni. Nel frattempo magicamente dal sito 130 risulta in via di terminazione del contratto.

    Tenete duro quindi! Ce la si può fare!

    Ah, se siete tesserati presso un sindacato, rivolgetevi a loro, vi daranno una mano

    Commento di Poggiaus — gennaio 23, 2008 @ 9:20 am

  34. Giorno 53.

    Nessuna novita’.
    Chiamato nuovamente Tiscali e la gentile operatrice mi ha ammesso che lavorano a compartimenti stagni. Piu’ che sollecitare una presa in esame della pratica da parte dell’ufficio competente non possono fare.
    … sempre peggio.

    Commento di Donant — gennaio 22, 2008 @ 11:18 am

  35. A me succede la stessa cosa..a novembre ho cominciato ad avere problemi di autenticazione,chiamo il 130,mi dicono che entro 20gg il problema si risolve,nel frattempo sto 1settimana senza linea e posso lavorare solo di notte.decido di dare disdetta,aspetto i famosi 30gg..ora sono passati quasi 2 mesi e ancora questa adsl malfunzionante impegna la portante e nn è cessata.sto andando per vie legali,vi farò sapere.roba da non credere tutti da denunciare

    Commento di Alix — gennaio 21, 2008 @ 1:11 pm

  36. La ricevuta di ritorno relativa alla disattivazione del servizio e’ timbrata e firmata da Tiscali in data 30/11/2007.
    Ad oggi (ennesimo sollecito) ancora nulla. La portante risulta tutt’ora ancora occupata da Tiscali.
    😦

    Commento di Donant — gennaio 16, 2008 @ 5:03 pm

  37. X Donant.
    Io ho chiesto all’operatore della linea telefonica di staccarmi la portante.

    Commento di Giampiero — gennaio 16, 2008 @ 1:29 pm

  38. A me successa stessa cosa ma l’operatore che non lasciava la portante era alice e tiscali non riusciva a darmi la sua portante essendo la linea occupata.
    Per legge hanno tempo 1 mese dalla ricezione della raccomandata a liberare la line dalla portante.

    Commento di Giampiero — gennaio 16, 2008 @ 1:26 pm

  39. Leggendo questo post mi vien quasi da piangere…

    Io sono abbonato a Tiscali ADSL da parecchi anni, e dopo che nel mese di settembre la mia ADSL si era ridotta a funzionare peggio di una 56k, ho deciso di interrompere il rapporto con loro a fine Novembre. Raccomandata ricevuta da loro in data 30 npovembre.
    Durante il mese di Dicembre ho continuato a chiamare il servizio clienti chiedendo quando mi sarebbe stato chiuso il servizio.
    Ad oggi, dopo un milione di chiamate e innumerevoli solleciti, dopo ben 45 giorni, il servizio risulta ancora attivo… ogni volta che chiamo mi si dice sempre la stessa cosa… l’operatore effettua un sollecito per la disconnessione al servizio, ma io nel frattempo non posso procedere al cambio di operatore ADSL.

    Sono alla frutta e non so piu’ cos’altro fare.
    Qualcuno sa se per legge io posso agire legalmente su Tiscali?
    C’e’ qualche modo forzato per il quale io posso ottenere la ‘Liberazione”?

    Ciao a tutti
    😦

    Commento di Donant — gennaio 15, 2008 @ 1:42 pm

  40. ciao, purtroppo quel numero dice di essere aggiornato al 22 Ottobre 2007 e mi dice linea libera, peccato che sino al 4 Dicembre navigavo con Tiscali, che a tuttoggi è attanagliata alla mia linea con la sua portante, ed ha avuto l’ardire di mandarmi la fattura di Dicembre-Gennaio 2008 nonostante dal 4 Dicembre mi hanno cessato definitivamente l’utenza commercialmente, edopo che mi avevano assicurato di aver tutto sotto controllo, non sa la mano destra cosa fa la sinistra, figurati se possono sapere che hanno un modem occupato dalla mia linea a vuoto…. col fatto poi che io non riesco ad attivare la 20 Mega Telecom e farò le feste off-line (o via dial-up :))… Io installo internet, sono un tecnico informatico, quindi diciamo mi capita spesso, prima consigliavo Tiscali, ma da 7-8 mesi è diventato una ciofeca, banda satura all’inverosimile, disorganizzazione, ai livelli di Wind-Infostrada, a dire il vero la peggiore a pari merito è Infostrada-Tele2 poi viene Tiscali… e via-via tutte le ciofeche come NGI e simili con filtri CISCO che fanno shaping del traffico relegando il P2P e lo scarico dei file a banda di 6° livello, ovvero prima cani e porci, ovvero IP-TV e VoIP, poi il loro traffico interno, e se rimane ti danno le briciole… Io son tornato a Telecom, p vero che garantisce 40K ma ne ho installate un centinaio, e con MiRC scarici 1.8-2 Megabyte reali in scioltezza, poi io ho provato in qualche orario, non sempre, e un tempo anche Tiscali con una 12 Mega mi dava 1-1.2 Megabyte reali, ma col tempo e le tariffe ribassate non si può sapere, io per ora mi godo l’autostrada libera, meglio che con Tiscali che più che autostrada è una Salerno-Reggio Calabria Imho

    Commento di Italiano Liberale — dicembre 22, 2007 @ 8:43 am

  41. Cioa Gigio
    io ho avuto unmare di problemi con wind … per cui mi sa ceh in italia non ci sia nessuno che lavora been con le telecomunicazioni 😦

    mah?!?!?!
    per sapere se la tua linea è libera o meno c’è il numero verde 800578722

    ciao
    ale

    Commento di Alex — dicembre 17, 2007 @ 1:11 pm


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: