Angolo del Gigio

ottobre 10, 2007

Tv: regali segreti a Berlusconi (Clemente tu ne sai niente?!?)

Tv: regali segreti a Berlusconi

IL MAIALE

Riceviamo dal Signor Ugo Cortesi questa segnalazione. Ci era sfuggita. E solo un occhio attento poteva rilevarla. Non a caso. Perchè si tratta di un vero e proprio tentativo di scasso “a mano finanziata”, con dolo, anche se senza effrazione. Un pò d’attenzione ai trucchi che vengono usati per fregare il pubblico. Si tratta della cosiddetta finanziaria, emessa dal governo di lor signori che formalmente si chiama ancora di centro sinistra. Per meglio dire si tratta del Decreto legge 1 ottobre 2007, n.159 che è il collegato della finanziaria.

Al quarto comma dell’art. 16 si affrontano le “Disposizioni in materia di sistema digitale terrestre“. Mentre il signor Cortesi racconta ed enumera, noi cominciamo a sentire puzza di bruciato.

Un normale cittadino, che legga le righe seguenti, non ci capirebbe niente. Sono scritte apposta perchè nessuno, o quasi, ci capisca niente. Così si può farla franca, e, in genere, la fanno franca. Ed ecco le righe in questione, fatevi forza:

All’articolo 2 -bis , comma 5, del decreto-legge 23 gennaio 2001, n. 5, convertito, con modificazioni, dalla legge 20 marzo 2001, n. 66, come modificato dall’articolo 19, comma 1, del decreto-legge 30 dicembre 2005, n. 273, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 febbraio 2006, n. 51, le parole: «entro l’anno 2008» sono sostituite dalle seguenti: «entro l’anno 2012 ”.

Sono una persona rispettabile.A occhio e croce chi riesce a superare i “decreti“, le “conversioni“”, le successive “modificazioni” e a mettere in ordine le date, capisce che una certa cosa, che doveva avvenire “entro l’anno 2008“, avverrà adesso “entro l’anno 2012“.

E che cos’è questa cosa che slitta? Nientepopodimeno che il passaggio della Terza Rete della Rai e della Rete Quattro di Mediaset sul satellitare.

Adesso tutto è chiaro. Il governo di centro sinistra, alla chetichella, sta regalando a Berlusconi altri quattro anni di sontuosa pubblicità, per svariate centinaia di milioni di euro. Naturalmente per fare questo disattende tutti i suoi impegni con gli elettori e contribuisce a eludere le sentenze della Corte Costituzionale. Cioè il governo, di nascosto, viola la legge.

E non vorremo mica pretendere che lo faccia alla luce del sole!

Infatti ci riesce. Nessun giornale, nessuna tv sembra essersi accorta della nube fumogena che è stata inserita nel decreto. Forse distratti, forse complici, forse entrambe le cose, a turno.

E poi ci vengono a dire che, se cade il governo Prodi, c’è il rischio che venga Berlusconi. E, nel frattempo, loro si mettono d’accordo con Berlusconi alle nostre spalle.

Un trucchetto molto simile a quello della precedente finanziaria, quando, sempre alla chetichella, qualcuno introdusse un comma che avrebbe eliminato i reati di corruzione nel pubblico impiego.

Clemente Mastella - Una Vergogna ItalianaIn quel caso, come in questo (ancora grazie signor Cortesi!) qualcuno se ne accorse e scoppiò lo scandalo.

Adesso lo scandalo non è ancora scoppiato e vorremmo che i parlamentari della sinistra (e quelli onesti che ancora siedono, non importa dove, negli scanni del Parlamento) lo facessero scoppiare, lo bloccassero, lo impallinassero.

E poi bisognerebbe sapere
anche chi ha scritto quelle righe e per ordine di chi.

Cosa ha dato in cambio Berlusconi?
Sarebbe interessante saperlo. Quanti altri mesi di tregua?
Quali altri inciuci nei mesi a venire?

E poi dobbiamo leggere i soloni del giornalismo italiano (una pattuglia dei quali, al comando del caporale D’Avanzo, è saldamente dislocata nelle trincee del nuovo organo del Partito Democratico, cioè La Repubblica ), che parlano di “barbarie” quando Santoro si permette di trattare da malfattori coloro che fanno le malefatte.

Sveglia compagni!
Il 20 si scenda in piazza non solo per il welfare, ma anche per dire che è ora di finirla con i trucchi.

di Giulietto ChiesaMegachip

Annunci

3 commenti »

  1. E POI LI ACCOPPIA!

    E’ UNA PAROLA QUANTO SO SCHIFOSI ANCHE SOLO AVEDERSI QUEI DUE!! PEGGIO DELLE’EX MOGLIE DI SILVIO BERLUSCONI CHE ORA STA IN PARLAMENTO, LA DALL’OGLIO… MAMMA MIA QUANTO ERA BRUTTA (ORA NON LA SI VEDE MAI NEMMENO PER SBAGLIO, CHESSO IN UN ANGOLO MORTO DELLA INQUADRATURA DAVANTI A MONTECITORIO… DALLE IENE…

    E DIRE CHE SAREBBE UN BEL SERVIZIO, PAOLO E SILVIO BERLUSCONI :
    ENTRAMBE LE EX MOGLI IN PARLAMENTO GRAZIE ALLA LEGGE PORCELLUM DI QUEL MAIALE DI CALDEROLI…

    CHE SCHIFO, VADO A LAVORARE (IO)

    CONTINUA COSI, SEI QUELLO CHE PENSO!! E TROVI FUORI DELLE IMMAGINI CHE MI METTONO IL BUON UMORE E MI ALLIETANO IL LAVORO.. QUESTA L’HO STAMPATA LA FACCIO VEDERE IN OFFICINA!

    Commento di Klio Turbo 16V — ottobre 12, 2007 @ 7:20 am

  2. BELLISSIMO!!!

    MASTELLA E’ PROPIO COME LO VEDO IO!

    SEDUTO A MAGNARE SBAFONE UNFAME! ALLA FACCIA NOSTRA CHE NON ARRIVIAMO A FINE MESE PER COLPA SUA E DEI 2 GOVERNI IN CUI HA MAGNATO NEGLI ULTIMI 10 ANNI…. CHE GLI POSSA ANDARE TUTTO DI TRAVERSO A LUI E A QUELL?INFAME DELLA MOGLIE SUA.

    DIO LI FA

    Commento di Klio Turbo 16V — ottobre 12, 2007 @ 7:16 am

  3. BELLISSIMO!! La foto di Clemente(Pezzente) è veramente esplicativa! Maledetto il giorno che l’è nato sto minchia.. questo è una spia/galoppino di Berlusconi, in incognito ha minato sin d’allinizio questo governo, coi suoi sogni di grande centro assieme a quei delinquenti di Casini & Soci, con l’ultima azione per rimuovere il magistrato che sta indagando (con successo) su Lorenzo Cesa e i 500 MILIONI DI EURO rubati prima che raggiungessero i destinatari per cui son partiti stanziati dal “Parlamento Europeo”, ma disgraziatamente per lor signori scoperti da “De Magistris” ecco perchè è intervenuto quella chiavica olezzosa di Clemente Mastella.

    Mastella la Chiavica Fagosa e Olezzosa…..

    Commento di Mariella Inzani — ottobre 11, 2007 @ 12:55 pm


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: