Angolo del Gigio

settembre 19, 2007

“Viva il Duce” scritto sotto il naso del prefetto. Che non reagisce. Come la magistratura di Palermo! “VERGOGNA!”

“Viva il Duce” scritto sotto il naso del prefetto.
Che non reagisce. Come la magistratura di Palermo

Terronia - Fascistonia!Due militanti dell’estrema destra vengono sorpresi da una volante della polizia “mentre scrivevano sul muro della residenza del Prefetto di Palermo ‘W il Duce’ corredata dal simbolo fascista della croce celtica”. Che succede? Nulla, assolutamente nulla. Vero è che, solerti e rispettosi delle norme del codice penale e di una legge, gli agenti avevano immediatamente denunciato i due fasci per danneggiamento e apologia del fascismo”. Ma è anche vero che, quando il rapporto è finito a palazzo di giustizia, il pubblico ministero Marcello Viola ha proposto l’archiviazione del procedimento ed ha ottenuto immediato parere conforme del giudice per le indagini preliminari, Fabio Licata. Pratica chiusa ancor prima di essere aperta. Ma il bello – anzi, il più grave – è stato l’atteggiamento del signor prefetto, Giosuè Marino, il quale ha deciso di non dare corso ad alcuna iniziativa, ad alcuna azione giudiziaria nei confronti dei due provocatori fascisti.

Severino Galante, deputato dei Comunisti italiani, ha tratto spunto dagli stupefacenti sviluppi della vicenda per investire del caso il ministro dell’Interno con una interrogazione che pone due questioni distinte ma con tutta evidenza correlate.

La prima: il ministro è stato informato della decisione del prefetto Marino di tacere, sopire, troncare? Comunque, quali sono i motivi in base ai quali il prefetto ha ritenuto di non agire in giudizio contro gli autori della mascalzonata, “a tutela della propria persona, e come rappresentante del governo”. Per caso questo “è avvenuto sulla base di indicazioni dell’esecutivo”?

La seconda questione: se “si deve doverosamente prendere atto” delle decisioni della magistratura, non si può comunque nascondere l’incredulità che ne deriva”. Ma soprattutto “non può passare inosservato il pericoloso aumento di fenomeni di apologia di fascismo che su tutto il territorio nazionale vedono all’opera gruppi e movimenti di chiara ispirazione nazi-fascista”.

L’opinione del governo?

di Giorgio Frasca Polara

Annunci

9 commenti »

  1. 1 100 1000 Duce ancora e ancora.

    Un popolo, un impero una guida…

    basta con queste invasioni di barbari trogloditi e criminali dall’est e dall’oriente.

    BASTA!!!!!

    E poi c’è libertà di pensiero o sbaglio? ok l’Italia ripudia fascismo…. in Germania se sei filo nazista rischi il carcere… però intanto le pappe molli al potere che abbiamo e la criminalità di immigrati sempre crescente e la mafia continuano a succhiare il sangue di questa povera Italia…

    BASTA BASTA BASTA

    La parola d’ordine è una sola: VINCERE E VINCEREMO!

    ITALIA RIALZATI!!!!!!

    Commento di D1 — maggio 20, 2011 @ 7:09 pm

  2. How stupid those guys are (who published such a picture).

    Commento di John — novembre 13, 2009 @ 10:36 am

  3. X lo scrittore del commento n°6

    Questo fotomontaggio dimostra tutta l’ignoranza di chi l’ha creato e di chi lo diffonde…

    Che cazzo di discorsi sono: la chiesa si mischia nella politica, la chiesa fa troppi affari, la chiesa, la chiesa, bla bla bla. Cosa centra il papa???? Il fatto che il papa sia al vertice del vaticano nn vuole dire ke sia lui a gestire e spronare gli errori di preti “affaristi” o criminali. E’ come dire che Napolitano essendo il capo dello stato è responsabile dei disastri e dei furti che fanno i politici…… Non pretendo che tu capisca ciò che ho scritto data la tua abissale ignoranza, ma spero che in quel tuo cervellino preistorico sia comunque entrato qalcosa..

    buona vita.

    Commento di qualcuno ke odia l'ignoranza — agosto 21, 2008 @ 3:55 pm

  4. BELLISSIMA FOTO. MOLTI HANNO L’IMPRESSIONE CHE QUESTO PAPA SIA DURO E RICORDI (forse per la lingua)IL REICH.
    Comunque a chi dice che sia un personaggio scomodo perchè dice sempre la verità….; andategli a chiedere chi è immischiato e ne ha tornaconto dal commercio in armamenti.
    Oppure chiedetegli perchè la chiesa si immischia nella politica, cosa che non dovrebbe fare.
    O ancora che fine fanno tutti i preti pedofili, non ho mai sentito che sono stati espulsi dalla chiesa, vengono condannati verbalmente, ma poi non se ne sa più nulla.
    PROPRIO DEI BRAVI IMITATORI DI GESù! E QUESTI DOVREBBERO INSEGNARE A ME?!

    Commento di Scemo chi legge — maggio 2, 2008 @ 7:14 am

  5. italiano liberale,in primo luogo non capisco come l’immagine possa essere inerente all’articolo,per questo motivo vi chiedo cortesemente di commentare il fotomontaggio e spiegarlo…anche se penso che una persona che crea un immagine del genere non conosca nè le idee che possono essere della chiesa cattolica nè gli ideali nazional-socialisti,assolutamente agli antipodi,forse agite per ignoranza nel settore…e questo viene dimostrato anche dai plurimi articoli che sono presenti all’interno di questo sito contro il fascimo…secondo la mia opinione se una persona ha delle idee prima di tutto deve argomentarle e poi può controbattere le opinioni contrarie,non semplicemente ridicolizzare quelle altrui pensando così di valorizzare la propria…è forse questa insicurezza nelle proprie idee che ha guidato gli studenti e professori dell’università di Roma La Sapienza a non ricevere il Papa in visita…forse la paura di non riuscire a sopportare il confronto con le idee opposte alle proprie…ma il fatto più curioso è che la stessa gente che ha manifestato contro l’arrivo del Papa sia la stessa che parla di un mondo unico senza differenze dove la parola d’ordine è tolleranza…forse queste persone hanno le idee un po’ confuse…per concludere questo mio intervento volevo sottolineare che l’italiano liberale ha,secondo il mio parere,commesso una fallacia nel proprio intervento in quanto non ha risposto alle domande di Antonio ma ha semplicemente criticato chi queste domande ha fatto…mi chiedo se questo si possa ricollegare al pensiero che ho sopra esposto riguardo alla sicurezza nelle proprie idee e all’agire tanto per farlo…mi scuso se ho commesso degli errori nella grammatica o nella sintassi ma io sono una persona del POPOLO ITALIANO e orgogliosa di esserlo(non per il presente ma per il passato)

    Commento di Cristian — gennaio 20, 2008 @ 7:08 pm

  6. caro “italiano liberale”.. chi non la pensa come te non è per forza un bamboccione clerico fascista.. l’immagine che hai pubblicato, oltre a non essere inerente all’articolo, è offensiva per tantissime persone che visitano il tuo sito.. per favore poi non insultare chi legge e commenta i tuoi articoli e non tirare fuori controargomentazioni che nulla centrano: maometto, i pedofili, mortadella..
    abbi più rispetto per te e per gli altri..

    Commento di carlos — gennaio 20, 2008 @ 4:48 pm

  7. Bamboccioni, da quando la satira è un reato? Penale poi? Ignoranti zecche che non siete altro, fate vignette col nostro Presidente de Consiglio (nostro di tutti gli Italiani) dipinto come una mortadella, lo scimmiottate e insultate ogni giorno e volete denunciare un vignettista che fa satira pungente su un uomo che di liberale non ha null’altro che la sua pervicace difesa della pedofilia e che protegge minacciando le famiglie che hanno subito molestie da preti pedofili con lo spauracchio della scomunica? Ma fatemi il piacere, fascisti che non siete altro!! Siamo ancora in Democrazia, vi è andata male nel 2006 e se Dio vuole /Dio non ha intermediari, tantomeno pedofili che condannano ad una vita orrenda nel ricordo di terribili momenti che fanno chiudere gli occhi inorriditi di tanta nefandezza da parte di una sottospecie di essere umano intrufolatisi nella loro vita familiare col travestimento ignobile di uomo di Dio, Dio li punirà ma chi libererà questi figli della vita? Chi? Prima di denunciare i mulini a vento fatevi un’esame di coscenza! Dio è con me, e leggendo se potesse la lettera di Ratzingher ai vescovi americani sul tema pedofilia scoppiato alcuni anni fa inorridirebbe…..

    Quindi denuncia pure bello di mamma, non aspettare 36 ore. Di mio ho il mondo libero e liberale dalla mia e voglio vedere se la qui satira sarà punita come spiegheranno l’aver offeso maometto dipingendolo come un maiale al mondo occidentale! Non potranno mai punire solo una parte, e del resto non vogliono punire l’altra…. ci sarà da ridere!! Vatti a lavare i denti va, sporcaccione!!

    Commento di Italiano Liberale — gennaio 20, 2008 @ 12:12 pm

  8. La vostra ignoranza nel fare quel fotomontaggio è veramente incredibile..
    Vi ricordo che il fascismo è paragonabile a un’altra forma di dittatura legalizzata: il comunismo. Non mi credete? Se vi dico Budapest nel 1956 vi ricordo niente? Solo perché non è successo in Italia perché non dovrebbe essere una forma di dittatura vietata??
    Vi vorrei ricordare, inoltre che avete offeso in modo indecente una persona che ha fatto un bellissimo discorso sulla ragione.. vi sembra ragionare questo?
    Avrei anche una domanda: ma cosa vi ha fatto il Papa di male? Forse è un po’ scomodo perché dice la verità? O forse è scomodo perche vorreste vedere una dittatura con i VOSTRI ideali alla base?
    Attendo una risposta

    Antonio
    NB: vi prego cortesemente di togliere le foto non oltre 36 ore a partire dalle 20:00 di stasera (18 gennaio 2008). Altrimenti sarò costretto a denunciarvi. Vi assicuro che lo farò…
    Denunciare un fatto creando un altro reato non è incoerente?

    Commento di Antonio — gennaio 18, 2008 @ 6:57 pm

  9. Sai che pubblicare questo fotomontaggio è un reato penale?
    Statte ‘accuorto…

    Commento di Matteo — dicembre 22, 2007 @ 1:00 pm


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: