Angolo del Gigio

aprile 3, 2007

Maroni punta i piedi, Fini costretto al dietrofront.. Intanto, in prospettiva referendaria, a Bologna è stato presentato il Comitato trasversale!!

Roma La Lega Nord ha un’idea diversa dal resto della Casa delle Libertà in materia di riforma elettorale e chiede prove di unità alle altre componenti del polo moderato, già impegnate nella promozione del referendum.

A colloquio da Romano Prodi, qualche settimana fa, il movimento padano aveva proposto la riesumazione del “mattarellum”, suscitando la condivisione del premier. In queste ore torna a parlarne Roberto Calderoli. «Quando Napolitano si è detto indisponibile ad andare a elezioni con questa legge elettorale – sottolinea il senatore del Carroccio – , è stato chiaro. Pensa al bene del Paese». «Non finirò nel piatto», gli replica a distanza Gianfranco Rotondi. «La proposta di Calderoli, come la leggo sui giornali, cuoce e cucina il mio partito – osserva il leader della Democrazia Cristiana per le Autonomie – e di fatto lo esclude dalla possibilità di tornare in Parlamento».

La Lega, in sintonia con l’Udc, cerca adesioni nella Cdl, invitando i partner di coalizione a ritirare la propria disponibilità alla raccolta di firme per la consultazione referendaria. «Il nostro obiettivo è evitare i referendum – spiega il capogruppo a Montecitorio, Roberto Maroni –  perchè uscirebbe una legge elettorale sbagliata, una legge che non garantisce la governabilità e che cancella molte esperienze politiche che invece devono essere mantenute se prendono i voti. È importante che Fini e Berlusconi confermino la loro volontà di fare qualunque cosa per evitare il referendum». Il monito dell’ex ministro del Welfare arriva due giorni dopo l’esternazione del presidente di Alleanza Nazionale, Gianfranco Fini, che sabato aveva annunciato l’appoggio alla petizione pro-referendum, perché così il Parlamento avrebbe avuto «un incentivo in più» per mettere a punto la riforma, evitando che «cadesse nella palude» della burocrazia politica.

Intanto, in prospettiva referendaria, a Bologna è stato presentato il Comitato trasversale per la modifica della legge elettorale, composto da esponenti di Alleanza Nazionale, Democratici di sinistra, Margherita ed Ecologisti per l’Ulivo. «Sono due le strade che portano al superamento del “porcellum” – spiega il coordinatore Andrea Moroni – : un’iniziativa del governo o il referendum popolare».

Due i quesiti che il Comitato proverà a proporre. Trasferire alla lista più votata il premio di maggioranza, e non più alla coalizione. E ancora eliminare la possibilità oggi consentita a ciascun candidato, di presentarsi in qualsiasi circoscrizione, così da restituire al territorio la possibilità di scegliersi il candidato, anche se con liste bloccate. Il 24 aprile inizierà una raccolta di firme che in tre mesi dovrà portare a depositare la richiesta in Corte di Cassazione.

Le dichiarazioni di principio ed i proclami di queste ore non sono però gradite a Piero Fassino, che invita il Parlamento a passare in fretta alla fase della «vera elaborazione», dopo aver verificato la condivisione generale della necessità di porre mano al problema del sistema di voto. «Se siamo tutti d’accordo che ci vuole una nuova legge elettorale – osserva il segretario dei Democratici di Sinistra – si trovi rapidamente una sede nella quale ci si riunisca e si discuta quale può essere questa nuova legge». Intanto oggi il premier Prodi parteciperà a un vertice ulivista “ad hoc” con i leader di Ds e Margherita e poi attenderà l’esito della successiva riunione dei capigruppo dell’Unione per avere un quadro più chiaro. 

Gianvito Casarella

Fonte : http://www.ilmeridiano.info/articolo.php?Rif=9582

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: