Angolo del Gigio

febbraio 19, 2007

Diamo un nome alle cose!! : “Ipocrita: simulatore di atteggiamenti o sentimenti esemplari (Devoto-Oli)”

autore: Michele Diodati; inviato il 10/2/2007 ore 12,47

Pagliaccio Casini - in Vendita in tutte le edicole!!!Tra i politici italiani, che in generale detesto, ce n’è uno che trovo più insopportabile degli altri (ancora a debita distanza, però, da Mastella e dall’inarrivabile Berlusconi).

 

E’ Pierferdinando Casini, per quella sua inusitata capacità di chiedere moralità agli altri, facendo però bonariamente eccezione per se stesso. A tal proposito, riporto di seguito un articolo semplicemente magistrale (a mio modesto avviso) di Massimiliano Boschi, tratto da Micromega e citato da BananaBis.

Ipocrita: simulatore di atteggiamenti o sentimenti esemplari (Devoto-Oli)

Se non è da Vespa è da Floris. Da quando è uscito dalla Casa delle Libertà è il politico più corteggiato d’Italia.

 

E’ l’onorevole Pier Ferdinando Casini, il cattolico moderato, il “guru” del neocentrismo, l’uomo dalla grande moralità che invita alla Santa Allenza contro i pacs. Peccato che sia un po’ deboluccio sulla coerenza.

 

SOLO NEL NOSTRO PAESE, il promotore dell’allenza contro i pacs può essere un divorziato, convivente “more uxorio” con una figlia nata fuori dal matrimonio.

 

Ma, da’altra parte, ai conviventi dei parlamentari è concessa una ricca assistenza sanitaria e la reversibilità del vitalizio. A lorsignori, per dimostrare la convivenza, BASTA uno stato di famiglia che dimostri DUE ANNI di coabitazione. Un deputato, quindi, può tranquillamente votare contro il pacs e nello stesso tempo ottenere rimborsi e agevolazioni per il proprio convivente.

 

Fedigrafi impenitenti, coi Cattolici si schivano i Processi ancora Pendenti!! Ma Casini, il “Messner della Coerenza”, raggiunge vette a noi umani impensabili e lancia la sua proposta di alleanza contro i pacs attraverso un’intervista rilasciata proprio al Mattino di Napoli, ovvero il quotidiano della sua attuale convivente, Azzurra Caltagirone. A dire il vero il giornale è di proprietà del padre, ma lei fa parte del Cda.

 

Quindi, ricapitolando, Casini si lancia in una campagna contro l’estensione di alcuni diritti alle coppie non sposate, di cui lui comunque può usufruire in quanto parlamentare, sul giornale della sua convivente.

 

Sarebbero fatti suoi, se non fosse il primo firmatario di una mozione che chiede al governo di «avviare iniziative di promozione della famiglia fondata sul matrimonio e a non intraprendere nell’esercizio delle proprie funzioni, compresa l’iniziativa legislativa, azioni che possano, attraverso il riconoscimento del rilievo pubblico alle convivenze more uxorio, comprese quelle tra persone dello stesso sesso, attribuire a tali formazioni diritti che vengano acquisiti in conseguenza della formazione della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio, come riconosciuto nell’articolo 29 della Costituzione».

 

Ma che importa, Casini è così una persona perbene, con quei capelli sale e pepe, l’abbronzatura perfetta… In bocca a Casini ogni frase assume un tono leggero, scanzonato. E’ il “sexy-moderato”, il “vaporiseur” delle idee reazionarie, il “deo con” della politica italiana.

 

Travolto da cotanto fascino anche il segretario del suo partito, tale Lorenzo Cesa, non chiede coerenza al suo leader, MA AI CATTOLICI dell’Unione, attraverso un pubblico appello del 31 gennaio scorso: “Noi tentiamo di far passare la nostra mozione – dice Cesa – e speriamo nella convergenza di Mastella, dei teodem e di tutti cattolici del centrosinistra, ai quali chiedo di essere coerenti con i propri valori e di votare contro l’istituzione dei pacs in Italia”.

Non ridere fedigrafo!!La cosa veramente straordinaria – e che fa riflettere sull’abitudine che ormai abbiamo tutti acquisito di non meravigliarci più per la spudoratezza di simili autentiche facce di bronzo – è constatare che un politico così, lungi dal venir accolto con bordate di fischi e lanci di pomodori dovunque si presenti, è stato presidente della Camera per cinque anni e viene ossequiato e riverito in tutti i salotti televisivi, da cui con frequenza quasi quotidiana ci spiega le regole della morale (che per lui, ovviamente, non valgono).

 

Fonte : forum.diodati.org

Annunci

4 commenti »

  1. Gigio, per me sarebbe davvero un grande onore! io già ti rollo da tempo, senza il tuo “permesso” 😀

    Commento di kefflash — febbraio 24, 2007 @ 8:18 am

  2. io propongo di livellare i diritti di tutti gli italiani, visto che per noi non valgono, togliamoli anche ai parlamentari, abroghiamo i “PRIVILEGI” anche a loro, e vediamo se gente di cacca come casini continua a ciarlare, hanno la faccia propio come il culo davvero gigio, W tè che non ti fai intimorire!

    Commento di Melina — febbraio 23, 2007 @ 2:42 pm

  3. Verissimo, ma qui la cosa è ancora più blasfema e indigeribile… Questo sporcaccioncello sbafone è peggio di De Gregorio l’ex Italia dei Valori che come diceva Di Pietro stasera a Ballarò “E’ uno che si è svenduto in cambio di una carica” a sto punto preferisco quel gosino di Calderoli, sempre divorziato (chi può biasimare quella poveretta della ex moglie) e non rompe il cazzo più di tanto… Sono i Casini e i Berlusconi che mi danno (e non solo per queste cosucce) il voltasomaco in quanto a “IPOCRISIA”. Un salutone, hai letto il nuovo blog-post? Cazzarola, che scoperchione a sta pentola di fagioli putrescenti che ci stiamo dando…
    A proposito, vuoi essere incluso nei siti amici (è un pò Politicamente “Un Dichiararsi”)?

    Commento di Gigio — febbraio 21, 2007 @ 12:19 am

  4. la contraddizione è tipica dei cattolici o di chi si vanta di esserlo

    Commento di kefflash — febbraio 20, 2007 @ 6:13 pm


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: