Angolo del Gigio

dicembre 15, 2006

A proposito di Pietro Fuda, ex Forza Italia eletto in Calabria per il centro sinistra…

A proposito di Pietro Fuda, ex Forza Italia eletto in Calabria per il centro sinistra… 

CALABRIA: LISTA CONSUMATORI CONTRO IL SENATORE PIETRO FUDA

Ieri il Senatore Pietro Fuda si è fatto nominare dal Sen. Formisano (IDV) in sostituzione del dimissionario Cossiga all’interno della Commissione Affari Costituzionali. Ma la Lista Consumatori non è affatto d’accordo su queste sostituzioni non concordate con il partito, anche perché le dimissioni di Cossiga (Presidente Onorario dell’ex IntesaConsumatori) rappresentano un segno di protesta importante.

Oggi poi come un meteorite impazzito gira voce in Calabria di un possibile passaggio di Fuda nel centrodestra; Lista Consumatori non ne può più e invita il Senatore Fuda a rendere la sua storia politica autonoma dal nome dei consumatori che pure hanno consentito sua elezione al Senato.

Annunci

12 commenti »

  1. IO SCAGLIO LA PRIMA PIETRA!!!NON HO MAI FATTO NULLA CONTRO LO STATO O IL PROSSIMO, HO SEMPRE PAGATO LE TASSE E SUBITO I PREPOTENTI!!
    IO SONO SENZA PECCATO E MOLTI COME ME CI SONO.

    Commento di graziano — giugno 22, 2007 @ 2:15 pm

  2. chi è senza peccato scagli la prima pietra

    Commento di GIOVANNI — gennaio 31, 2007 @ 6:25 pm

  3. hai ragione. quel che + dispiace è vedere come la popolazione abbia cambiato mentalità negli ultimi20 anni: ora tutti vogliono sistemare se stessi e fregare, rovinare, inculare il prossimo (vicino, parente o chicchessia). il motto che regna sovrano è ” a posto io, a posto tutti!!”….il fatto è che a pronunciarlo sono le classi basse, non solo i benestanti ( che lo hanno sempre pensato, qst motto.). non c’è + la solidarietà, tutti ipocriti, tutti a sognare di vivere alle spalle degli altri…io sono contento di guadagnarmi ogni mese il mio stipendio..certo, vorrei delle cose che non posso permettermi, però pago le tasse se poi voglio i servizi…ora vogliono far passare l’attuale governo come il governo delle gabelle: ma a casa vostra se avete i debiti da pagare vi permettete di scialacquare? io no!!! tiro la cinghia fino a qnd ho saldato tutto. idem lo stato italiano: qualcuno(???) ha lasciato debiti, chi volete che ce li paghi, visto che lo stato siamo ancora noi???l’europa forse?la classe politica precedente? gli eredi di craxi?certa gente in italia è stata abituata a non pagare mai e accumulare milardi ed ora, messi un poco alle strette, si lamentano come il diavolo qnd viene spruzzato con l’acqua santa…fate un pò voi…

    Commento di graziano — gennaio 3, 2007 @ 12:34 pm

  4. Grande Graziano, hai detto tu quello che avrei detto io, qui niente è fuori tema quando si denunciano fatti e comportamenti immorali e poco etici, e siccome sembrerebbe propio stando ai fatti che le destre italiane (e non) ne detengano il Copyright del marchio (“Immorale”) l’unico fuori tema sei tu…. Se leggi i nomi che hai giustamente copia/incollato sono tutti saltimbanchi, ovvero quella razza infame di politici abituati da sempre a saltare giu dal carro del perdente agonizzante per saltare a piè pari su quello del vincente trionfante…. Vedi Casini, Fuda e altri…. Sono tutti democristiani, di centro… centro vuo, dire che all’occorrenza si riservano di spostarsi un po più a destra o a sinistra a seconda delle convenienze politiche, di potere e puramente “Velleitarie”.. Di Pietro ne ha imbarcati molti… Ma del resto il suo pensiero è più di centro (quello vero) che di Sinistra… Di sicuro non fascista lui almeno, quindi guardiamo i fatti, è la politica in Italia ad esser malata, vanno cacciati a pedate tutti i pluripregiudicati, gli affaristi e disonesti, e vanno creati 2 schieramenti seri, Destra e Sinistra, il centro va abolito per legge, oppure si torni al proporzionale, e allora torneremo ad avere un Grande Sinistra Democratica, un grande partito “Propaganda” e fuori gli estremisti. Io credi che Fini non rinuncierebbe al potere, e la destra andrebbe a perdere, mentre il popolo di sinistra si adatterebbe a unioni anche scomode politicamente, ma si adatterebbe, il potere è visto in modo diverso a sinistra, mentre la destra ci vede il lauto guadagno e una vita comoda, la Sinistra ci vede più equita sociale, più benessere per tutti e via discorrendo…. Questo è il famoso estremismo si Sinistra, il nostro star meglio, che propio non va giù ai fascisti infami del centro destra italiano.

    Commento di Goliardico — dicembre 29, 2006 @ 2:53 pm

  5. sono fuori tema? ok, rientro subito: il provvedimento è stato corretto e i famosi beneficiari non godranno mai di tali privilegi. ( mi risulta infondata la tua notizia dell’entarta in vigore ecc..). al contrario, il governo Berlusconi ha approvato delle leggi a favore dei suoi e non ha neanche provveduto ad annullarli per decreto…anzi: li hanno utilizzati per benino!!!
    sono ancora fuori tema??

    Commento di graziano — dicembre 29, 2006 @ 8:23 am

  6. Sei un po’ fuori tema.
    Qui si parla del famoso articolo di legge che mette fuori i ladroni (la maggior parte esponenti della Margherita) e che è stato firmato da esponenti di molti partiti del centro sinistra e approvato, per due volte, da tutto lo schieramento di centro sinistra.

    Il che dà una forza notevole al grido (da te citato) di Bossi:
    ROMA LADRONA!

    Commento di mcz06 — dicembre 28, 2006 @ 2:10 pm

  7. ma mi fai capire cosa temi da qst governo? sta redistribuendo i redditi, sanare i debiti, combattere l’evasione fiscale… cosa cazzo manca?
    mi dici cosa farebbe la destra se fosse al governo? mi dici qlc di buono che è stato fatto nella precedente legislatura? i nomi sono sempre quelli ( che passano da dx a sx e viceversa) e occorre bruciarli tutti, ma almeno le intenzioni valide ci sono. oppure neghi anche qst? le avevano solo calderoli, bossi, fini, storace, i 3 saggi riuniti a ponte di legno ecc…le belle ideee? perchè bossi negli anni 90 urlava ROMA LADRONA, poi è finito nell’esecutivo e lo slogan non si è + sentito fino a quando è tornato all’opposizionesei mesi fa??????

    Commento di graziano — dicembre 28, 2006 @ 10:42 am

  8. Mi riferivo all’art. 1946, quello che libera i corrotti (di sinistra ovviamente).
    E vorrei aggiungere che il decreto approvato oggi da Prodi mi fa sorridere: qualcuno dovrà ben spiegare come si fa ad annullare oggi una legge che non c’è (entrarà in vigore il 1° gennaio).
    Per essere annullata deve ovviamente entrare in vigore. E se entra in vigore, anche per un solo secondo, è applicabile e dà i suoi frutti.
    Infatti l’imputato in presenza di una legge che ne revoca un’altra può scegliere di essere giudicato da quella a lui più favorevole.
    Col che è garantito che i ladroni di sinistra la faranno franca.
    Alla faccia dei soliti …

    Buon anno nuovo!

    Commento di mcz06 — dicembre 27, 2006 @ 11:17 pm

  9. Se ti riferisci all’art. 1349, ti metto i nomi dei firmatari dello stesso:
    – Nuccio Iovene, vicino al ministro Fabio Mussi ed esponente del Correntone (la corrente di sinistra del partito, di cui fa parte anche il senatore Cesare Salvi (DS)
    – Rosa Villecco, la vedova di Nicola Calipari (DS)
    – Aniello Formisano, da Vibo Valentia (Reggio Calabria), senatore dell’IdV, il partito di Antonio Di Pietro
    – Giannicola Sinisi, magistrato di Andria (DI)
    – Salvatore Ladu, sardo (DI)
    – Franco Bruno, ingegnere (Margherita)
    – Fuda (Margherita)
    – Luigi Lusi, molto legato a Rutelli, cotesoriere dell’Ulivo e che dell’attuale vicepremier è stato il tesoriere nella campagna elettorale del 2001
    – Luigi Zanda, il vicecapogruppo dell’Ulivo in Senato e secondo firmatario dell’emendamento della discordia

    E’ inutile che vai a cercare i ladri altrove. Sono tutti proprio là: nel mucchio di sinistra.

    Commento di mcz06 — dicembre 27, 2006 @ 11:13 pm

  10. E pensare che schifani si permette di dire che ora è troppo facile prendere le distanze, per il governo.
    Non mi meraviglierei che la (porcata) l’hanno organizata insieme.

    Commento di Toni — dicembre 27, 2006 @ 10:45 am

  11. Incredibile! Si è fatto nominare e ha fatto la porcata nel giro di una settimana. Vermanete senza parole.

    Commento di Jose — dicembre 27, 2006 @ 1:53 am

  12. E’ inutile, questi sporcaccioni trasformisti vanno cacciati a calci nel culo, quando si parla del circolo vizioso dei democristiani, come UDC, UDEUR, MARGHERITA e ovviamente (non poi tanto per l’ovvio, ma per la propensione a delinquere coi soldi pubblici) di FORZA ITALIA sono sempre gli stessi nomi, gli stessi inquisiti, gli stessi compagni di merende… Si cambiano di casacca, si travestono, stanno magari fermi un giro o anche due… ma poi ritornano, e essendo “MAIALI” fanno porcate!! Oggi l’ultima in ordine cronologico, con FUDA il centrodestra prova a fare sciaquerie di immonnezza morale anche stando all’opposizione, il condono ce l’hanno sempre in testa questi, è un chiodo fisso, fisso come il desiserio di fottersi i nostri soldi. Ma vabbè, fatemi andare a rileggere dell’intervista a Stefania Craxi, quando dice che suo padre era una persona onesta.. che almeno mi faccio due risate..

    Commento di Italiano Liberale — dicembre 15, 2006 @ 5:14 pm


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: