Angolo del Gigio

ottobre 29, 2006

Ex alto ufficiale dell’intelligence della CIA e della Marina ha scritto che il libro di Tarpley sul “terrore sintetico” made in USA è “il più forte fra più di 770 libri da me recensiti”

Filed under: Allam'atriciana, Amerikan Century, Amici degli Amici, Blogroll, Carne Marcia, Storia, Uncategorized — Italiano Liberale @ 10:43 pm

L’11 settembre è “un complotto USA”, dice un ex alto ufficiale dell’intelligence della CIA e della Marina
Si ringrazia per la traduzione Renato T.

Washington DC, 17 ottobre (PRWEB)
Amazon ha pubblicato un’affermazione senza precedenti da parte di una figura della comunità dell’intelligence USA che attribuisce le colpe dell’11/9 a Dick Cheney e ad alti membri dell’esecutivo della CIA. Robert Steele, repubblicano da una vita, fondatore del Marine Corps Intelligence Center e il primo fra i recensori della non-fiction di Amazon, ha scritto questa conclusione “con grande rammarico” dopo aver letto 9/11 “Synthetic Terror: Made in USA”, di Webster Tarpley, che egli loda come “senza dubbio, il più importante punto di riferimento moderno sul terrorismo di Stato.”

L’autore e il recensore sono esperti di intelligence provenienti da due sponde differenti ma con vedute convergenti (le loro biografie sono sulla Wikipedia). Una caratteristica unica di 9/11 Stnthetic Terror è che Tarpley non imputa le operazioni sotto falsa bandiera, come quelle dell’11/9, a un intero governo o agenzia governativa. Il suo modello della “rete canaglia” mette in evidenza piccole quantità di talpe che infestano nodi cruciali in istituzioni come la CIA e i mass media.
Secondo Robert Steele la missione di intelligence della CIA è stata sovvertita dalle follie delle sezioni dedite alle operazioni segrete, per esempio, le false prove a supporto di una guerra in Iraq. Egli rappresenta la maggioranza degli ufficiali onesti della CIA che sostengono la Costituzione partecipando al movimento per l’intelligence open source.

Quando Steele non è impegnato nella lettura di centinaia di libri di saggistica, si occupa di riportare l’intelligence nella comunità degli esperti di intelligence. Il suo sito web, OSS.net, una Rete di partnership sull’intelligence globale, è un concetto rivoluzionario per l’intelligence del futuro: un’intelligence globale, open source, che si avvale del potere della rete e dei contributi dei cittadini in tutto il mondo.
Webster Tarpley è stato designato come relatore di primo piano alla conferenza di gennaio organizzata da OSS.net nella Virginia del nord. Tarpley è stato borsista Fullbright in Italia, dove fu il primo a presentare le Brigate Rosse come un controgruppo di terroristi organizzato dalla cricca neofascista italiana per tenere gli eurocomunisti fuori del governo (nel suo libro Chi ha ucciso Aldo Moro, pubblicato in italiano nel 1978). Nel 1991 irruppe nell’opinione pubblica con la storia del profondo coinvolgimento della dinastia Bush nel finanziamento del nazismo, in George Bush: The Unauthorized Biography.

Steele, nella sua recensione al libro di Tarpley, intitolata “Fra centinaia di libri, l’approccio più forte alla verità”, scrive:
“E, con grande tristezza, concludo che 9/11 Synthetic Terror di Tarpley è il più forte fra gli oltre 770 libri da me recensiti qui su Amazon, quasi tutti di saggistica. Devo concludere che l’11/9 è stato come minimo lasciato accadere come un pretesto per la guerra […]. Molto affascinante è la connessione, tracciata dall’autore, fra Samuel Huntington, l’autore de Lo scontro delle civiltà, e Leo Strass, l’anello che lega i nazifascisti e i neocon.
Questo, senza dubbio, è il più importante testo di riferimento moderno sul terrorismo di Stato, e anche il testo dove si suggerisce nel modo più puntuale che gli elementi canaglia nel governo USA, guidati verosimilmente da Dick Cheney con l’assistenza di George Tenet, Buzzy Krongard e altri vicini alle gang di Wall Street, sono i più colpevoli di terrorismo di stato […].

Tristemente, l’Esecutivo è ora al servizio di corporation che beneficiano di gravi delitti e nefandezze, anziché al servizio del popolo americano, il quale soffre gravemente per questi terribili misfatti.”
Vi invitiamo a leggere e votare sulla recensione completa in Amazon.com

Qui la biografia e la bibliografia del recensore http://en.wikipedia.org/wiki/Robert_D._Steele]

 

 Amazon’s #1 Non-fiction Reviewer: Tarpley’s 9/11 Synthetic Terror:
Made in USA
is “strongest of the 770+ books I have reviewed”

 

9/11 a “US-based conspiracy” says high-level former CIA and Marine intelligence official

Washington DC , Oct. 17 (PRWEB) Amazon has posted an unprecedented statement by a senior US intelligence community figure blaming 9/11 on Dick Cheney and top CIA executives. Robert Steele, a lifelong Republican, founder of the Marine Corps Intelligence Center and Amazon’s top non-fiction reviewer, wrote this conclusion “with great sadness” after reading Webster Tarpley’s 9/11 Synthetic Terror: Made in USA, which he praises as “without question, the most important modern reference on state-sponsored terrorism.”

Author and reviewer are intelligence experts from different sides of the street whose views converge (their biographies are on Wikipedia). A unique feature of 9/11 Synthetic Terror is that Tarpley does not blame false flag operations like 9/11 on an entire government or agency. His “rogue network” model features small numbers of moles infesting critical nodes in institutions like the CIA and mass media.

Robert Steele’s own views are that the intelligence mission of the CIA has been subverted by the follies of the covert operations branches, for example, the fake evidence for a war on Iraq . He represents the majority of honest CIA officers in open source intelligence who support the Constitution.

When Steele is not reading hundreds of non-fiction books, he’s busy trying to put intelligence back into the intelligence community. His website, OSS.net, a Global Intelligence Partnership Network, is a revolutionary concept for the intelligence community of the future: global, open source intelligence harnessing the power of the Web and the contributions of citizens worldwide.

Webster Tarpley is slated to be a main speaker at a conference in January organized by OSS.net in northern Virginia . Tarpley was a Fulbright scholar in Italy , where he became the first to expose the terrorist Red Brigades as a countergang organized by Italy ‘s neo-fascist cabal to keep the Eurocommunists out of the government (in his book Who killed Aldo Moro, published in Italian in 1978). In 1991 he broke the story of the Bush dynasty’s deep involvement in financing Nazism in George Bush: The Unauthorized Biography.

In Steele’s review of Tarpley’s 9/11 Synthetic Terror, entitled “Among Hundreds of Books, The Strongest Approach to Truth,” he writes:

“It is with great sadness that I conclude that this book is the strongest of the 770+ books I have reviewed here at Amazon, almost all non-fiction. I am forced to conclude that 9/11 was at a minimum allowed to happen as a pretext for war…. Most fascinatingly, the author links Samuel Huntington, author of Clash of Civilizations, with Leo Strauss, the connecting rod between Nazi fascists and the neo-cons.

This is, without question, the most important modern reference on state-sponsored terrorism, and also the reference that most pointedly suggests that select rogue elements within the US Government, most likely led by Dick Cheney with the assistance of George Tenet, Buzzy Krongard, and others close to the Wall Street gangs, are the most guilty of state-sponsored terrorism….

Sadly, the Executive is now in the service of corporations that benefit from high crimes and misdemeanors, rather than in the service of the American people who suffer great ill from these terrible misdeeds.”

We invite you to read and vote on the complete review at Amazon.com.

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: